La Basilica di Sant’Eustorgio di Milano

Tour guidato alla Basilica di Sant’Eustorgio, la chiesa dei Re Magi

Avete mai avvistato una stella ad otto punte vegliare sul quartiere di Porta Ticinese? Ai margini del Parco delle Basiliche, immersa nella movida cittadina, entriamo nella Basilica di Sant'Eustorgio, uno dei luoghi più suggestivi e misteriosi di tutta la città. Seguiteci tra i suoi tesori, come la spettacolare Cappella Portinari, alla scoperta delle mille storie, vere e leggendarie, che riecheggiano tra i muri di questo luogo millenario. Ad esempio, sapete che cosa indica quell'insolita stella?
 

MAGGIORI DETTAGLI

La visita guidata alla Basilica di Sant’Eustorgio è un percorso storico e artistico che non potete perdere nel vostro tour della città di Milano. La Basilica di Sant’Eustorgio, che si affaccia sull’omonima piazza, nei pressi di Porta Ticinese, ai margini del Parco delle Basiliche, racchiude dentro e fuori sé un misto di storia e arte che le nostre guide turistiche vi aiuteranno a comprendere passo dopo passo.
Dedicata secondo tradizione a Eustorgio Vescovo di Milano, questa basilica di origine paleocristiana che ha visto diverse ricostruzioni di epoca romana e poi rinascimentale, conterrebbe le tombe dei Re Magi.
In un misto di tradizione popolare e cenni storici, la Basilica vede la sua fondazione nel IV secolo d.C. dopo che il carro che trasportava le spoglie dei Magi da Costantinopoli alla Basilica di Santa Tecla, misteriosamente si fermò di fronte al luogo in cui oggi sorge.
Le nostre guide abilitate vi faranno notare come l’impronta medievale sia vasta su questa basilica nonostante la fondazione antica. Questa ricostruzione fu dovuta in parte anche al famoso Saccheggio di Milano perpetrato da Federico I di Svevia, detto il Barbarossa. In questa occasione, il Barbarossa trafugò le reliquie e le portò a Colonia. Leggenda vuole che solo grazie all’intervento dei milanesi, questo non avvenne. 
Aldilà del folklore popolare e della storicità degli eventi, il nostro tour guidato vi mostrerà i gioielli artistici racchiusi dentro la basilica.
Opera principe è la Cappella Portinari, un raro esempio di arte rinascimentale lombarda, rimasto intatto fino ai giorni nostri, con le sue decorazioni e i suoi fregi ad angelo, ma soprattutto con gli affreschi di Vincenzo Foppa, artista modello nell’uso della “Prospettiva Lombarda” inondata di luce. Al centro della cappella poi, si erge in tutto il suo splendore di pinnacoli decorati e marmo di Carrara, l’Arca di San Pietro Martire, opera scultorea di Giovanni Balduccio. Ad essa sono legati innumerevoli aneddoti e misteri che le nostre guide turistiche saranno liete di raccontarvi per suggestionare la vostra fantasia di fronte ad un capolavoro artistico del Basso Medioevo italiano.
Un affascinante tour guidato sospeso tra arte, storia e leggenda a Sant’Eustorgio, una delle chiese più antiche e importanti a Milano.

SCOPRI LE ULTIME NOVITA'

Il più ampio catalogo di percorsi culturali e itinerari cittadini, idee ed esperienza decennale per eventi di prestigio in meravigliose cornici storico – artistiche, sono le basi del nostro lavoro di tutti i giorni per rispondere con chiarezza, velocità e passione alle esigenze dei nostri clienti.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003