04 Maggio 2021

Che Milano fosse celebre anche per essere una delle capitali mondiali del design è di certo noto, ma eri a conoscenza di tutto quello che offre il capoluogo ambrosiano agli appassionati di architettura? Se ti sei mai posto la domanda: “Architettura a Milano: cosa vedere?”, sei nel posto giusto per trovare le risposte che ti servono!

Dal Bosco Verticale di Piazza Gae Aulenti allo skyline dominato dalle opere di Libeskind, Zaha Hadid e Isozaki, sono molti i capolavori architettonici grazie ai quali le archistar hanno lasciato il segno nella città meneghina. Non solo architettura d’avanguardia e grattacieli dalle forme futuristiche: a Milano c’è spazio anche per la storia dell’arte! A questo proposito, hai mai visto i palazzi eleganti della Milano Liberty?

Scopri quali visite guidate, in presenza e on demand, offre il team di Neiade Tour & Events per conoscere le architetture più iconiche della città di Milano!

Ecco 5 tour di Neiade alla scoperta dei tesori nascosti (e non!) dell’architettura milanese

1. Il Liberty a Milano nel quartiere di Porta Venezia

Oro, tanto oro e motivi floreali sinuosi e affascinanti: il Liberty di Milano ti dà il benvenuto nel quartiere di Porta Venezia! Goditi una passeggiata a piedi tra le vie del quartiere e scopri i più bei palazzi in stile Art Nouveau dei primi del Novecento che ancora oggi impreziosiscono le strade meneghine: tra questi, imperdibili sono il Palazzo Castiglioni di Giuseppe Sommaruga, la Casa Berri-Meregalli, il Cinema Dumont e la Casa Galimberti.

2. Incontro Virtuale con la Milano Liberty

Non sei di passaggio a Milano o non puoi raggiungere la città per diverse motivazioni ma, al tempo stesso, non vuoi rinunciare a un tour tra i suoi tesori Art Nouveau? Niente paura, potrai scoprire l’itinerario del Milano Liberty Tour con l’incontro in streaming di Neiade! Sarai trasportato, virtualmente, tra le strade del quartiere di Porta Venezia dove ammirare alcuni eleganti palazzi dai decori dorati e floreali come il Palazzo Castiglioni, la Casa Galimberti e la Casa Campanini.

3. Incontro Virtuale alla scoperta del Bosco Verticale

Un vanto tutto italiano: il Bosco Verticale, il grattacielo verdeggiante a pochi passi da Piazza Gae Aulenti a Porta Nuova, è noto in tutto il mondo ed è frutto dell’ingegno visionario dell’architetto Stefano Boeri. Mettiti comodo sul divano di casa e segui un tour virtuale on demand alla scoperta del Bosco Verticale, capolavoro della sostenibilità ambientale, che unisce estro architettonico e rispetto per l’ambiente e per il pianeta; l’edificio, infatti, è realizzato in modo tale da filtrare i raggi solari e creare un microclima perfetto per la vegetazione che lo circonda, senza danneggiare l’ambiente. Resterai incantato davanti alla bellezza di questo edificio: due torri alte rispettivamente 80 e 112 metri, arricchite dal verde di oltre 800 alberi e piante. Ma come viene curata questa vegetazione? Ad occuparsene è uno speciale team di giardinieri “acrobati”, i Flying Gardeners!

4. Passeggiata tra i grattacieli di Porta Nuova

Porta Nuova: da dove incominciamo? In questo moderno e avanguardistico quartiere del capoluogo ambrosiano sono davvero molti i capolavori architettonici da non perdere: scoprili tutti con una passeggiata in compagnia di una guida di Neiade! Dall’Unicredit Tower all’Auditorium Pavillon, dal Diamantone al Bosco Verticale… Resterai affascinato dalla maestosità di queste cattedrali dell’hi-tech! Da non perdere: una passeggiata tra le aree verdi della Biblioteca degli Alberi e una visita al maestoso Palazzo della Regione Lombardia. E per i più piccoli, invece, c’è una sorpresa: la stravagante installazione delle 23 trombe nota come “Egg”, di Alberto Garutti.

5. Passeggiata nel modernissimo quartiere di CityLife

Se userai la metropolitana per raggiungerlo, noterai che il quartiere di CityLife è noto anche come Tre Torri: non a caso, infatti, i protagonisti indiscussi del quartiere sono i tre grattacieli, futuristici e dalle forme stravaganti, opera di famosissime archistar internazionali. Passeggiando per le strade di CityLife, quartiere così trendy da essere stato scelto come casa da diversi vip, potrai ammirare il Dritto, lo Storto e il Curvo. Questi tre grandi grattacieli sono stati rispettivamente progettati da architetti del calibro di Isozaki, Zaha Hadid e Libeskind!

Non solo: potrai anche goderti un po’ di relax nelle aree verdi antistanti al Centro Commerciale di CityLife, all’interno del quale è d’obbligo dedicarsi allo shopping, tra i negozi di noti brand – anche di lusso, o godersi la visione di un film nel suo grande Cinema Multisala. A proposito di Zaha Hadid… Sapevi che il palazzo in cui abitano i Ferragnez fa parte delle Residenze Hadid? Si tratta di un complesso residenziale realizzato in vetro e legno, un’opera davvero visionaria che ricorda le forme di una nave da crociera… E chi non ha mai sognato di fermarsi in crociera a Milano? Si dice, in fondo, che a Milano manchi solo il mare per essere perfetta!

Se sei un appassionato di architettura e di arte e hai trovato questo articolo interessante, te ne consigliamo un altro dedicato al tema artistico che potrebbe fare al caso tuo: Street art a Milano: 6 tour imperdibili.

Se hai bisogno di organizzare il tuo Evento

Scopri come ricevere uno sconto del 10% valido su tutte le attività in calendario (anche digitali) e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!