22 Aprile 2021

Eccoci a presentarvi quali sono le attività e gli eventi più interessanti che il nostro puio ha gentilmente selezionato per noi, per passare il weekend del 25 Aprile all’insegna della cultura e della memoria. Tante le iniziative per il Giorno della Liberazione, ma non solo!

Eventi online e in presenza

“Dante On The Road”, manifestazione itinerante con lettura della Divina Commedia

Da venerdì 23 a domenica 25 Aprile

Un’iniziativa particolare e interessante quella della compagnia teatrale Atir, che da venerdì a domenica girerà per Milano con il proprio furgone rosso per portare ogni giorno, in diverse tappe, lo spettacolo “Dante On The Road”, una serie di letture della Divina Commedia in occasione del settecentenario della morte del Sommo Poeta (scopri il anche nostro Incontro Virtuale “Itinerario dantesco a Milano”). L’iniziativa non solo è interessante perché porta il teatro proprio in strada, ma anche perché, in attesa della riapertura dei teatri, vuole coinvolgere direttamente i cittadini, che, passando per di lì, saranno invitati (se vogliono) a leggere un passo, un canto o un frammento che preferiscono della grande opera. Un modo – a detta della direttrice artistica di Atir Serena Sinigaglia – per ricordarci che abbiamo bisogno della cultura “in carne ed ossa”.

Per maggiori informazioni e per conoscere le tappe, clicca qui

Corso Online “Le gallerie d’arte contemporanea nei quartieri di Milano”

Venerdì 23 Aprile, ore 18.00

Un itinerario tematico online sulle gallerie d’arte contemporanea di Milano, poli di creatività e innovazione artistica inseriti nel peculiare tessuto urbanistico dei quartieri cittadini, in attesa di poterle visitare in presenza (clicca qui per scoprire il nostro tour guidato). Una serie di nuovi incontri virtuali per conoscere meglio questa fondamentale rete culturale, perfettamente inserita nei quartieri più vivaci della città, da zona Monti Cinque Vie, passando per Lambrate. In questi luoghi di Milano, di cui scopriremo i cambiamenti avvenuti in secoli di storia e le peculiarità, si nascondono le piccole grandi realtà delle gallerie d’arte contemporanea, motore dell’innovazione artistica, fra dialogo e provocazione: proprio qui, grazie alle preziose testimonianze dei galleristi, scopriremo meglio il loro ruolo nel mondo dell’arte contemporanea. Il costo è di 18,90€ comprensivo di tre appuntamenti, ogni venerdì alle 18.00

Per maggiori informazioni e per registrarsi, clicca qui.

Mostra “Ritorno al Barocco (Fontana, Leoncillo, Melotti)”

Fino a venerdì 30 Aprile

Prorogata fino al 30 Aprile, riapre le porte la mostraRitorno al Barocco (Fontana, Leoncillo, Melotti)” presso lo spazio espositivo ML Fine Art – Matteo Lampertico in via Montebello. La mostra, che riprende il titolo da un’esposizione realizzata nel 2009 a Napoli da Nicola Spinosa, è dedicata alle influenze barocche nell’opera artistica di tre grandi maestri italiani del ‘900: Lucio Fontana, Leoncillo Leonardi e Fausto Melotti. In particolare, si possono ammirare diverse opere in ceramica realizzate dagli artisti tra gli anni ’40 e gli anni ’60.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Incontro Virtuale “Le botteghe storiche di Milano”

Sabato 24 Aprile, ore 18.00

Grazie a questo incontro virtuale giriamo fra le botteghe storiche di Milano, esplorando le vie dove alcuni di questi antichi laboratori artigianali ancora si trovano, presenze discrete nel ricchissimo tessuto storico-artistico del centro storico, fra la Ca’ Granda, il Duomo e la Galleria Vittorio Emanuele II. Fra insegne d’altri tempi, preziosi arredi originali e meravigliosi manufatti ci aspetta un viaggio affascinante, all’insegna dell’eccellenza artigianale tutta meneghina e alla scoperta del prezioso patrimonio culturale – materiale e immateriale – della città di Milano. A raccontarci meglio la sua storia e il suo lavoro, ci sarà Ditta Guenzati, il negozio più antico di Milano, che ci accoglierà virtualmente in bottega! Il costo è di 7 euro a connessione.

Per scoprire di più e registrarsi, clicca qui.

Eventi per il 25 Aprile, Giorno della Liberazione

25 Aprile a Milano

Anche quest’anno l’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) ha dovuto confermare l’annullamento, causa Covid, del tradizionale corteo antifascista, annunciando però la deposizione, nella mattinata di domenica, dei fiori su 470 lapidi commemorative sparse per la città. A seguire ci sarà la cerimonia istituzionale, alle ore 11.30, in Loggia dei Mercanti, dove sarà presente, tra le molte autorità, anche il sindaco Sala. Nel pomeriggio, alle 15.00, è previsto un presidio statico, in sicurezza, in piazza Castello organizzato proprio dall’Anpi. Da non perdere anche l’appuntamento con Partigiani in Ogni Quartiere, che vedrà un presidio statico all’Arco della Pace alle ore 17.00 e una serie di appuntamenti, tra musica e teatro, da seguire in diretta streaming sui canali Facebook e Youtube. Infine, segnaliamo l’apertura della piattaforma Noipartigiani, una sorta di Memoriale della Resistenza online.

 Per maggiori informazioni su Partigiani in Ogni Quartiere, clicca qui.

Per scoprire la piattaforma Noipartigiani, clicca qui.

Incontro Virtuale “I rifugi antiaereo della Seconda Guerra Mondiale a Milano”

Fino a sabato 08 Maggio

Come sono fatti e soprattutto dove si trovano i rifugi antiaereo di Milano risalenti alla Seconda Guerra Mondiale? Come si faceva a riconoscerli in caso di pericolo? In occasione del Giorno della Liberazione, Facciamo un salto indietro nel tempo per scoprire le strutture che difendevano la popolazione civile dai bombardamenti aerei nemici con questo incredibile tour virtuale in compagnia della nostra guida e architetto Gabriele Casillo. Entriamo virtualmente in questi luoghi difficilmente accessibili e scopriamo di più sulle loro funzioni e sulla loro storia.

Per maggiori informazioni e per registrarsi, clicca qui.

“Per un futuro aprile”, spettacolo di Teatro Officina

Fino a domenica 18 Aprile

Domenica alle 17, sul canale Youtube del Teatro Officina, sarà pubblicata la première di “Per un futuro aprile”, un video che trae spunto da un lavoro di qualche anno fa che invitava i giovani a riflettere sulla Resistenza e sull’antifascismo, cercando di capire le scelte che i loro coetanei avevano fatto all’epoca della Seconda Guerra mondiale, tramite una sorta di via crucis tra le lapidi, in cui i ragazzi si fermavano ad ogni stazione per dialogare con i caduti. Oggi quei ragazzi, diventati adulti, rileggono questi temi intervistati da Enzo Biscardi. Nel video, anche la lettura da parte del poeta recentemente scomparso Franco Loi di un suo brano sulla Liberazione.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle nostre novità e continua a seguirci anche sui social per scoprire sempre le migliori attività di Milano!

Il piccione, o puio come ci piace chiamarlo, diminutivo affettuoso di puvion (piccione in milanese), rappresentante emerito di Neiade Tour & Events, vola tutti i giorni sopra i tetti di case, uffici e monumenti della nostra amata Milano in cerca di aneddoti, curiosità e notizie soltanto per riportarcele e svelarci sempre qualcosa di inedito sulla città. E’ un lavoro continuo, poiché a Milanonon si finisce mai di scoprire e imparare qualcosa di assolutamente nuovo e interessante. Nel suo volo il nostro attento puio riesce ovviamente a captare quali sono gli avvenimenti più interessanti del momento, le vicende di rilievo, i tour guidati e le attività più intriganti in arrivo, sia per i cittadini che per i turisti del momento, sia per i bambini che per gli adulti.

Se hai bisogno di organizzare il tuo Evento

Scopri come ricevere uno sconto del 10% valido su tutte le attività in calendario (anche digitali) e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!