20 Aprile 2021

Milano, da dove incominciamo? Il capoluogo ambrosiano gode di fama internazionale per le sue attrattive variegate: la città, infatti, non solo è nota come capitale della moda italiana e il punto di riferimento in Italia in ambito di design, ma è anche considerata la “città più europea” del Belpaese, con il suo skyline a dir poco futuristico.

Se ti trovi a Milano, insomma, non corri davvero il rischio di annoiarti: sono tanti gli itinerari da seguire tra i suoi diversi e variegati quartieri, percorsi che ti permetteranno di scoprire tanti luoghi meno battuti e conosciuti dai turisti, ma che rappresentano vere perle che nessun appassionato della città meneghina dovrebbe mai perdersi. In questi tour tra le vie milanesi meno note, quindi, non ti imbatterai nelle solite, celebri e straordinarie tappe della città, come il Duomo, il Teatro alla Scala o il Castello Sforzesco. Certo, i monumenti storici sono mete imperdibili di un soggiorno meneghino, tuttavia in una città in perenne evoluzione come Milano policentrismo e attrattività turistica di zone solo apparentemente “periferiche” sono i nuovi trend del momento, fra avveniristici quartieri di recente riqualificazione e aree più antiche e popolari di cui esplorare curiosità e segreti. 

Oggi, lo staff di Neiade Tour & Events ti farà scoprire quali sono gli 8 quartieri da visitare a Milano e non perdere assolutamente se ti trovi in città: ecco i nostri tour, in presenza e on demand!

Alla scoperta dei più interessanti e caratteristici quartieri di Milano con gli 8 tour di Neiade Tour & Events

1. Incontro Virtuale: Porta Romana, un giro nel quartiere

Se non ti trovi in città o preferisci semplicemente visitare Milano comodamente da casa, non temere: con il nostro incontro virtuale conoscerai ugualmente la storia di tanti pittoreschi angoli di Milano! Fra questi, merita senza dubbio di essere riscoperto il quartiere di Porta Romana, tra chiese antichissime e palazzi di età seicentesca, eleganti e ricercati, ma anche edifici storici dal raffinato stile Art Nouveau, che a Milano non manca mai. Oggi Porta Romana è un quartiere che continua a mutare volto, anche in vista delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026: fra i suoi tesori, si nasconde anche il Mercato Agricolo Coperto di Porta Romana, il luogo ideale per assaggiare i prodotti a km 0 della Lombardia, tra vini, formaggi e salumi prelibati!

2. Incontro Virtuale: NoLo e la Milano nord-est

Qualcuno vi ha detto di stare alla larga da via Padova? Non dategli retta, perché il quartiere di NoLo, acronimo di North of Loreto, è oggi uno dei più variegati e trendy della città! Pittoresco, multietnico e intrigante più che mai, questo quartiere della zona nord-est pullula di atelier d’arte, ristorantini e bar, laboratori artistici e innovativi spazi di coworking. Scoprilo con Neiade grazie a questo tour virtuale, tra i suoi colori e la sua vivacità.

3. Incontro Virtuale: nella Chinatown di Paolo Sarpi

Da dieci anni a questa parte, il volto del quartiere che ha il suo centro nevralgico in via Paolo Sarpi è cambiato parecchio: oggi la cosiddetta “Chinatown” milanese è uno dei punti di riferimento per turisti e cittadini in cerca di un angolo d’oriente e di cibo etnico tra i più prelibati! Paolo Sarpi si trasforma di continuo, sia da un punto di vista urbanistico che sociale. In questo tour virtuale potrai conoscere l’origine del luogo che ospita la più grande comunità cinese di Milano e scoprire i sapori dell’Oriente tra pasticcerie, rosticcerie e ristoranti, ma non solo: oggi Paolo Sarpi è famosa soprattutto per il suo delizioso street food

4. Incontro Virtuale: il quartiere Bicocca e il suo volto contemporaneo

Dopo un passato all’insegna del grande sviluppo industriale, il quartiere Bicocca è oggi uno dei più moderni sotto il profilo urbanistico ed è diventata, inoltre, una zona decisamente più residenziale rispetto al passato. Grazie al progetto di Vittorio Gregotti, questo quartiere oggi si mostra molto contemporaneo e ricco di spunti interessanti. In questo incontro virtuale scopriremo la storia della zona di Bicocca, quartiere che nell’ultimo ventennio è diventato anche universitario, e il rilievo architettonico e tecnologico delle sedi di Deutsche Bank, Siemens e del Pirelli Headquarter, a cui è legato anche il celebre Hangar Bicocca, polo espositivo destinato a mostre e installazioni di arte contemporanea.

5. Passeggiata tra i giganti di vetro di Porta Nuova

Hai voglia di sentirti un po’ come se fossi a New York? Partecipa a questo tour guidato a piedi per il modernissimo quartiere di Porta Nuova e scopri i suoi grattacieli che rendono unico e così accattivante lo skyline meneghino del XXI secolo! Raggiungi Piazza Gae Aulenti e volgi lo sguardo al cielo per ammirare la vertiginosa Torre dell’Unicredit, il Diamantone e il Bosco Verticale – un progetto dell’architetto Stefano Boeri che unisce il design alla sostenibilità ambientale. Voglia di un aperitivo? Scopri i locali e i bar all’ultima moda di Corso Como!

6. Alla scoperta dei murales nel quartiere Isola

Se l’arte, anche la più contemporanea, ti appassiona veramente, allora non puoi proprio perdere l’occasione di partecipare a un tour guidato tra le vie colorate della street art nel quartiere Isola, a pochi passi dai grattacieli di Porta Nuova. Da Ozmo a Microbo e Mr Blob, da Pao a Zibe, scopri chi sono i giovani artisti che dipingono di vivacità i muri del quartiere e innamorati della street art milanese!

7. Tour guidato nel quartiere di Portello

Passeggiando per il quartiere Portello si intuisce subito quanto la città di Milano sia in continua evoluzione: qualche decennio fa Portello era una storica area industriale della zona 8, nella quale sorgeva lo stabilimento dell’Alfa Romeo. Oggi, invece, la zona Portello ha cambiato decisamente look e si è arricchita di nuove aree residenziali, commerciali – come il recente Centro Commerciale Portello – così come di nuove forme architettoniche, come il palazzo di Casa Milan. Scopri la bizzarra e verdeggiante Collina Helix, la cui cima è occupata dalla originalissima scultura del DNA, e siediti, proprio nel parco del Portello, sulla panchina più lunga del mondo!

8. CityLife, tra shopping e architettura

Un quartiere all’avanguardia e decisamente di tendenza, tanto che molti vip – tra cui i Ferragnez – lo hanno scelto come loro dimora: ci troviamo a CityLife, un nuovo punto di riferimento per gli appassionati di architettura, così come per gli amanti dello shopping. Scopri gli stravaganti grattacieli che dominano lo skyline attorno al grande centro commerciale e multisala CityLife Shopping Centre: realizzati dalle grandi archistar Zaha Hadid, Libeskind e Isozaki, ne resterai estasiato! 

Se, dopo avere letto questo articolo sui quartieri da visitare a Milano, ti è venuta voglia di scoprire le particolarità di un’altra zona meravigliosa zona della città, ecco un’altra lettura che potrebbe fare al caso tuo: Tour dei Navigli: cosa vedere in uno dei luoghi simbolo di Milano.

Se hai bisogno di organizzare il tuo Evento

Scopri come ricevere uno sconto del 10% valido su tutte le attività in calendario (anche digitali) e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!