02 Febbraio 2021

Chi decide di recarsi in gita alla scoperta del capoluogo lombardo, non può non visitare il Castello Sforzesco di Milano!

Accanto alle guglie gotiche del Duomo sulle quali domina la dorata statua della Madonnina e a fianco del profilo moderno dei grattacieli di Porta Nuova e Citylife, il Castello Sforzesco resta uno dei simboli più significativi della città di Milano.

Si tratta dell’antica dimora appartenuta alla famiglia Sforza: la sua origine, infatti, risale al XV secolo quando Francesco Sforza lo fece edificare sulle rovine del vecchio Castello medievale di Porta Giovia.

Possente, con le sue mura di cinta fortificate, il Castello Sforzesco è quotidianamente sede di un via vai di turisti e non solo. Infatti, alle sue spalle c’è uno dei più grandi polmoni verdi della città, il Parco Sempione, e per questo la piazza del Castello e il suo cortile pullulano sempre di gente, tra chi vi si reca in visita e chi vi è solo di passaggio.

A proposito… Non avete ancora fatto un giro per visitare il Castello Sforzesco di Milano?

In questo caso, bisogna rimediare! Ecco gli imperdibili tour promossi da Neiade Tours & Events, perfetti per avere una conoscenza a 360° del castello, della sua storia e dei tesori che custodisce ancora oggi tra le sue sale.

Visita al castello Sforzesco di Milano: 7 tour da non perdere!

Incontro Virtuale: Storia di corte al Castello Sforzesco

Ci servirà solo un dispositivo connesso a internet per intraprendere questo stimolante tour virtuale alla scoperta di alcune delle storie di corte più intriganti del Castello Sforzesco.

In questo incontro online varcheremo – virtualmente – le possenti mura della fortezza per ascoltare le vicende legate alle famiglie dei Visconti e degli Sforza e di come promossero, in qualità di mecenati, tante delle opere d’arte che ancora oggi possiamo ammirare all’interno del castello.

Tra queste, ad esempio, l’affascinante Sala delle Asse la cui decorazione si deve alla mano del grande Leonardo da Vinci. Non solo arte: un po’ di mistero ci aspetta poco più in là, tra le fronde ombrose del Parco Sempione.

Incontro Virtuale: La Ponticella del Castello Sforzesco

Sono anni che l’accesso a questo luogo è ormai interdetto, ma grazie alla magia del virtuale per noi questo confine non esiste: preparatevi a scoprire la famosa Ponticella del Castello Sforzesco!

Si tratta di un elegante loggiato, affiancato da tre piccole stanze, noto per essere stato scelto da Ludovico Il Moro come rifugio intimo in cui piangere la defunta moglie Beatrice d’Este, il cui pianto sembra riecheggi ancora nei pressi della cosiddetta saletta negra.

Visita guidata al castello e ai Musei Civici

Cosa c’è di meglio se non unire a una visita guidata del Castello Sforzesco anche un tuffo nella storia dell’arte? In questa visita guidata il team di Neiade Tours & Events vi accompagnerà tra le sale del castello per rivivere l’atmosfera della vita a corte, tra signori e dame, ma non solo: scopriremo anche le preziose sculture conservate nel Museo d’Arte Antica, la Sala delle Asse di Leonardo e infine la suggestiva Pietà Rondanini lasciata incompiuta dal maestro Michelangelo.

La Strada della Ghirlanda e i sotterranei del Castello Sforzesco

Il percorso della Milano Sotterranea intreccia anche la pianta del Castello Sforzesco: è qui, infatti, che si trova la Strada Coperta della Ghirlanda, risalente al dominio del duca Francesco Sforza, intorno alla metà del XV secolo. La lunga strada si dirama in corrispondenza della controscarpa del fossato, e sembra che la sua funzione fosse quella di agevolare il passaggio dei soldati dalla fortezza alla Ghirlanda, ovvero la seconda cinta di mura che in origine difendeva il castello. Solo una parte, restaurata, oggi è percorribile: lo faremo in compagnia di una guida che, con la luce fioca di qualche torcia, ci farà catapultare indietro nel tempo

Il Castello Sforzesco e le sue merlate

Saliamo ad una quota decisamente panoramica in questo tour guidato che ci mostrerà le torri e i merli dell’antico Castello Sforzesco: scopriremo quali erano i percorsi battuti durante le ronde delle guardie, suggestivi passaggi di collegamento fra le torri e gli ambienti di riposo e approvvigionamento. Dalla Stanza delle Guardie al Rivellino di Santo Spirito, percorreremo tratti angusti quanto dotati di fascino fino a raggiungere la Torre Castellana e la Torre Falconiera, da cui è d’obbligo godere di un panorama mozzafiato sullo skyline milanese.

Visita guidata al Castello con assaggio di risotto allo zafferano

Questo tour si rivolge senz’altro ai buongustai o comunque a tutti coloro che sono desiderosi di unire all’esperienza della visita guidata al Castello Sforzesco anche quella enogastronomica. Pronti a scoprire un piatto forte della cucina milanese? Dopo un tour fra i cortili esterni del castello, infatti, riposeremo nei pressi della Torre del Filarete dove, nella moderna location di Spazio Theca, ad accoglierci sarà la nostra chef, già pronta ai fornelli. Dopo un interessante showcooking arriverà il momento tanto atteso: l’assaggio del risotto allo zafferano!

Tour del Castello Sforzesco a 360°

Se è la prima volta che siete nel capoluogo ambrosiano e avete deciso di visitare il Castello Sforzesco di Milano, questo è il tour guidato che fa per voi: percorrete il castello in lungo e in largo per scoprire tutto sulla sua storia e sulle affascinanti vicende di corte che qui ebbero luogo. Tra torri merlate e sale sfarzose, scoprirete alcuni dei più bei tesori di Milano come la Sala delle Asse di Leonardo da Vinci, la Pietà Rondanini di Michelangelo e le sculture dei Musei Civici. E infine, una piacevole passeggiata nel verde di Parco Sempione!

Ecco un altro articolo del blog che potrebbe interessarti: tour di Milano a piedi: ecco quali sono i 10 percorsi più belli.

Se hai bisogno di organizzare il tuo Evento

Scopri come ricevere uno sconto del 10% valido su tutte le attività in calendario (anche digitali) e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!