Conferenza a colazione: Leonardo, gli animali e la natura

MILANO A COLAZIONE: Un ciclo di incontri mattutini in SPAZIO THECA per scoprire una Milano incredibile, accompagnati da una gustosa colazione.

Continuuano i Matinée di Neiade, rigorosamente, o quasi, di domenica mattina! Un ciclo di appuntamenti presso il nostro SPAZIO THECA, condotti da autorevoli esperti, che proseguirà fino a giugno 2019. Una mattinata tra amici: gustando insieme una squisita colazione firmata dal marchio storico SAVINI, porteremo in scena una Milano davvero incredibile, fatta di mille storie, vere o leggendarie, che ce ne raccontano l’identità.  
Non solo tour, dunque, ma quest’anno anche tantissimi incontri in totale relax!

Oggi si parla di... Leonardo da Vinci, gli animali e la natura!
Relatore: Stefano Zuffi, Curatore e Storico dell'arte

Per i suoi contemporanei Leonardo era certamente un grande pittore, ma anche un uomo affascinante e inafferrabile. L’aspetto che più di tutti colpiva era il suo amore appassionato per ogni forma del mondo naturale, dalle rocce alle nuvole, dalle erbe agli animali: al punto che Leonardo era considerato un “filosofo” della natura, e in questa veste lo celebra Raffaello nell’affresco della Scuola di Atene. All’aprirsi dell’anno dedicato a Leonardo, in occasione del quinto centenario della morte, un incontro dedicato a questo aspetto dell’universo leonardesco, con una attenzione particolare verso gli animali.
 

MAGGIORI DETTAGLI

Per motivi organizzativi i relatori potrebbero variare

 

Chi è Stefano Zuffi?
Laureato alla Statale di Milano, Stefano Zuffi è autore di numerosi volumi di divulgazione culturale, legati alle storie dell'arte soprattutto rinascimentale e barocca. Consulente editoriale per la casa editrice Electa, è stato responsabile di alcune collane di successo al grande pubblico, come gli Artbook e, dal 2002, I dizionari dell'arte.
Tra le opere, una monografia su Dürer e Il Grande Atlante della Pittura (Electa) o la monografia sul Rinascimento (Mondadori). Tradotte in più lingue, le sue opere nel complesso raggiungono una tiratura di oltre un milione e mezzo di libri venduti in tutto il mondo.
Ricopre gli incarichi di responsabile culturale dell'Associazione Amici di Brera ed è presidente dell'Associazione Amici del Poldi Pezzoli.
Partecipa alla trasmissione in onda su RETEDUE della Radio Svizzera Italiana Riguardiamoli condotta da Salvatore Maria Fares, nella quale si parla di arte e mostre.

 

Milano, si sa, che cambia e cresce a una velocità impressionante e non cessa mai di stupire nemmeno i milanesi doc! Ma è anche una città nascosta, tutta da scoprire. La parola, allora, a storici, giornalisti, studiosi, scrittori e noti esperti delle più varie discipline, che ci condurranno, con occhi nuovi e prospettive inedite, in una passeggiata immaginaria attraverso le meraviglie della città.
Insieme a loro, iniziamo un viaggio virtuale fra le vie di Milano. L’incontro con strani animaletti, come quel raro esemplare di scrofa semilanuta che ci osserva da un alto pilastro di un palazzo medievale, ce ne svelerà le origini leggendarie. Anche il famoso Biscione e tanti altri simboli e aneddoti stravaganti o note vicende storiche saranno, di volta in volta, i protagonisti di queste storie di Milano. Il tutto reso ancora più particolare se la raffinata colazione ce la porta SAVINI CAFFE’, un marchio che è da sempre intriso di milanesità.
Dopo aver preso parte a questi incontri inediti, potrete dire di conoscere bene una città che è sempre proiettata nel futuro ma che insieme guarda al passato. La Milano che lancia trend sbalorditivi nel campo della Moda e del Design conserva infatti il fascino tutto meneghino del “saper fare” dietro le insegne delle sue botteghe storiche; la Milano come magico set di capolavori del Grande Cinema, quella che vi lascia attoniti quando puntate l’occhio verso il cielo con le sue architetture avveniristiche o quella buia e segreta dei sotterranei. E poi che dire dei suoi nuovi sapori sempre più internazionali che dialogano con quelli di una volta e con la cucina delle antiche ricette? Il gusto della tradizione si mescola con i profumi dei nuovi concept stores, nuovi e vecchi quartieri accolgono le opere di street artists che colorano i muri del centro e delle periferie.
In fatto di muri colorati… Leonardo da Vinci docet! Il 2019 festeggerà il cinquecento anni dalla scomparsa di un genio che impreziosì Milano di inestimabili capolavori. Del suo Cenacolo noi vi regaleremo un’esperienza esclusiva, dedicata non solo alle meravigliose figure che vi sono ritratte, ma anche alla dimensione olfattiva che le avvolge.
Il caffè è caldo, i croissant appena sfornati… non vi resta che venire a fare colazione da Neiade!
 

  
Official Food Partner: Savini Milano 1867 

Nato nel 1867, in pieno periodo Belle Epoque, situato in Galleria Vittorio Emanuele II, il Savini ha avuto e ancora ha per la città lo stesso valore del Duomo e della Scala. Dalla nascita, divenne subito il locale più elegante di Milano, salotto di personaggi importanti, letterati e giornalisti, come G. Verdi, Maria Callas, e F.T. Marinetti che proprio al Savini firmò il Manifesto del Movimento Futurista, pubblicato poi nel 1909 su Le Figaro.
Oggi il Savini, suddiviso tra Caffè Bistrot e Ristorante gourmet (1°Piano), mantiene il suo legame con la storia, quella di Milano, della Galleria Vittorio Emanuele II, e del Teatro La Scala rendendogli omaggio con il menu Tradizione e la Cocktail List, con uno stile ed eleganza che accolgono i milanesi e i visitatori stranieri.

SCOPRI LE ULTIME NOVITA'

Il più ampio catalogo di percorsi culturali e itinerari cittadini, idee ed esperienza decennale per eventi di prestigio in meravigliose cornici storico – artistiche, sono le basi del nostro lavoro di tutti i giorni per rispondere con chiarezza, velocità e passione alle esigenze dei nostri clienti.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003