Le terrazze del Duomo

Tour guidato sui tetti del Duomo

Ammirare Milano in un solo colpo d’occhio? Si può. Una straordinaria passeggiata ad oltre sessanta metri di altezza alla scoperta del tetto del Duomo, prima vera terrazza a cielo aperto della città.
Un tour tra cielo e terra per conoscere Milano e la sua storia da una prospettiva privilegiata: tra le guglie del Duomo vedrete un panorama mozzafiato, dai nuovi grattacieli dello skyline meneghino alle celebri catene montuose delle Alpi e degli Appennini. Saliamo dunque sulle Terrazze del Duomo e ammiriamo la madonnina da vicino e volgiamo anche il nostro sguardo verso la nuova città che sale…
 

MAGGIORI DETTAGLI



Le nostre guide ci attenderanno a mezz’aria, sulle Terrazze del Duomo di Milano, in una straordinaria passeggiata sospesa tra cielo e terra a settanta metri d’altezza. Una prospettiva di luce inedita e sorprendente, ammirando gli archi rampanti e le 135 guglie della Cattedrale del Duomo “abitate” da un silenzioso popolo di 180 statue, che tenteremo di conoscere una ad una durante questo magnifico tour sui suoi tetti.
Che decidiate di salire in ascensore o a piedi, la terrazza del Duomo offre non solo uno spettacolo visivo di straordinaria bellezza, con una prospettiva a tutto tondo di Milano, ma anche una suggestiva atmosfera a metà tra il rinascimento e il barocco.
Le nostre guide turistiche vi guideranno tra le oltre 135 guglie, le 180 statue ed i piccoli angoli suggestivi che la particolare architettura delle Terrazze del Duomo regalano.
Stupitevi di fronte all’ingegno degli architetti passati che qui hanno unito ingegneria, arte e funzionalità in un’unica opera d’arte mozzafiato. Lo sapevate che molte delle decorazioni in pietra fungono da scarico delle acque piovane? In questo magnifico tour guidato imparerete molto di ogni singola particolarità di cui sono composte le terrazze. Per esempio: la prima guglia innalzata nel 1404 è la guglia Carelli con la statua raffigurante Gian Galeazzo Visconti.
Oppure, il tiburio progettato dallo scultore e architetto Giovanni Antonio Amadeo, la cui realizzazione è avvenuta tra il XVI e il XIX secolo.
E infine, come dimenticare che tutti gli archi che sormontano le terrazze fungono da sostegno alla guglia maggiore, quella che ospita la statua dorata della Madunina, che dal 1774 osserva i milanesi ed è simbolo di Milano
Ma questo tour guidato alla scoperta delle terrazze del Duomo offre non solo la storia passata ma anche uno sguardo al futuro. Lasciate che le nostre guide professioniste indirizzino il vostro sguardo verso la forma a “fungo” di Torre Velasca. Poco più in la, la Torre Branca, all’interno di parco Sempione e progettata da Giò Ponti.
Oppure, impossibile non notarlo, il nuovo skyline di Milano, con i nuovi grattacieli della zona di Gae Aulenti – Porta Nuova. In costante mutamento e ampliamento, questi edifici verso il cielo, come l’ Unicredit Tower, le torri Aria, Solea e Solaria, la Torre Isozaki e la torre Diamante, proiettano Milano verso la storia dell’architettura futura.
Ma molto altro c’è da scoprire in questo visita delle Terrazze del Duomo. Abbandonate lo sguardo verso l’orizzonte della città.

SCOPRI LE ULTIME NOVITA'

Il più ampio catalogo di percorsi culturali e itinerari cittadini, idee ed esperienza decennale per eventi di prestigio in meravigliose cornici storico – artistiche, sono le basi del nostro lavoro di tutti i giorni per rispondere con chiarezza, velocità e passione alle esigenze dei nostri clienti.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003