Un itinerario tematico online sulla Milano contemporanea, la Milano di oggi, una città che, soprattutto dopo l’Expo 2015, si è slanciata verso il futuro come mai prima e ha saputo rinnovarsi per essere al passo con le altre grandi realtà internazionali, ha saputo cogliere i cambiamenti degli ultimi anni e adattarsi ad essi, senza perdere la propria identità e le proprie tradizioni.

Il Ciclo è composto di tre appuntamenti settimanali in cui, attraverso foto, video e materiali multimediali, scopriremo e ripercorreremo insieme la storia, dal 1909 ad oggi, dell’evento che più di ogni altro negli ultimi anni ha reso Milano quella che è oggi, l’Expo. Successivamente saliremo sulle torri più alte di Milano, sui grattacieli di nuovissima costruzione, che, seppur così giovani, sono già riusciti a entrare a far parte dell’identità storica di Milano e nei cuori dei milanesi. Infine, vedremo come Milano si sia imposta anche come capitale per l’arte, con la nascita di diversi centri di studio e di promozione dell’arte contemporanea, tra cui spicca la Fondazione Prada, oggetto del primo Incontro Virtuale del Ciclo.

Il Ciclo Contemporaneo si svolgerà in tre appuntamenti, ogni giovedì alle ore 18.00, a partire da giovedì 17 settembre. Gli incontri saranno i seguenti:

Dall’Expo del 1906 all’Expo del 2015 – Un secolo di modernità passate per Milano

Giovedì 17 settembre, ore 18.00

Se Milano nell’ultimo ventennio è stata proiettata in una dimensione internazionale, cambiando pelle attraverso i grandi progetti che ne hanno trasformato il volto, da Porta Nuova a Citylife, lo deve anche a quella popolarità che, nel 2015, l’ha vista trasformarsi nell’ombelico del mondo. È stato allora, che nei sei mesi di durata dell’Esposizione Universale, davanti agli oltre 22 milioni di visitatori, Milano ha formulato la propria ricetta per un futuro consapevole e collettivo da condividere. Poco più di cento anni prima, nel 1906, un’altra memorabile Esposizione aveva già prefigurato questa capacità della città di traguardare il presente, immaginando un futuro globale, fatto di nuovi mezzi di trasporto e di nuovi materiali. Un viaggio tra storia, modernità e curiosità ripercorre i due eventi e quegli ultimi cento anni che hanno fatto di Milano la città più internazionale d’Italia.

Le prime torri e i nuovi grattacieli di una Milano tutta internazionale

Giovedì 24 settembre, ore 18.00

Un percorso alla scoperta della Milano “che sale verso l’alto” e dell’avanguardia architettonica, dalle prime torri degli anni del boom economico ai grattacieli futuristici degli anni Duemila dal respiro tutto internazionale realizzati dalle più famose Archistar del mondo, complice la riqualificazione e lo sviluppo urbano promossi da Milano Expo 2015. E lo skyline di Milano, in continua trasformazione, non è più lo stesso!

Dalla Società Italiana Spiriti a Fondazione Prada: storia di un progetto

Mercoledì 30 settembre, ore 18.00

Il progetto architettonico dello studio OMA, per la Fondazione Prada a Milano, ha collaborato a dare nuovo vigore alla trasformazione delle zone limitrofe allo scalo ferroviario di Porta Romana. Questo incontro intende ripercorrere le tappe che hanno portato l’architetto olandese Rem Koolhaas a progettare la sede espositiva della Fondazione Prada, evidenziando l’approccio con il quale si è intervenuti per fondere le architetture industriali preesistenti con nuovi spazi espositivi, segnatamente da dedicare a progetti di arte contemporanea e non solo. A ormai cinque anni della sua apertura al pubblico (a due dell’inaugurazione della Torre, l’ultima parte aggiunta) si vuole quindi proporre un panorama su uno dei progetti architettonici che maggiormente ha segnato Milano negli ultimi anni, arricchendo la città con spazi culturali innovativi

Gli Incontri Virtuali di Neiade Tour & Events sono una serie di video-conferenze che spaziano tra Arte, Architettura, Storia e Monumenti di Milano.

Storici dell’arte, esperti e guide selezionate, architetti e scrittori hanno realizzato per noi questi piacevoli momenti di svago culturale, che vi daranno l’opportunità di visitare e conoscere meglio Milano, anche stando a casa, sui mezzi pubblici, in ogni luogo e ad ogni ora.

Inaspettatamente vi porteremo all’interno di luoghi abitualmente non accessibili, o potrete godere di una prospettiva ravvicinata di dettagli difficilmente osservabili dal vivo, o, ancora, vi faremo percorrere itinerari che non riuscireste a portare a termine nemmeno in un’intera giornata a Milano!

A partire da:
€ 12.00
Durata:
45 minuti a Incontro

Cosa ti attende

  • Diretta streaming degli Incontri Virtuali: “Dalla Società Italiana Spiriti alla Fondazione Prada: storia di un progetto”, “Dall’Expo del 1906 all’Expo del 2015 – Un secolo di modernità passate per Milano” e “Le prime torri e i nuovi grattacieli di una Milano tutta internazionale”.
  • Registrazione degli Incontri stessi, da poter riguardare comodamente quando vuoi

Relatori

Valeria Fortunato, Monica Torri e Gabriele Casillo

Da ricordare

  • Una volta prenotato il ciclo, riceverete una email di conferma. Il giorno stesso di ogni visita virtuale, riceverete sempre via email un link di accesso per la visita di quel giorno.

Cancellazione:

La cancellazione potrà essere richiesta via email a info@neiade.com secondo tali tempistiche:
– entro le 72 ore prima dell’orario di inizio dell’Incontro Virtuale, è previsto il rimborso totale;
– entro le 24 ore prima dell’orario di inizio dell’Incontro Virtuale è previsto il rimborso del 50% dell’importo pagato per l’Incontro;
– dopo le 24 ore prima dell’orario di inizio, l’eventuale richiesta di cancellazione non sarà rimborsabile

Se hai bisogno di maggiori informazioni