Un nuovo tour guidato ci conduce nel cuore del quartiere Lambrate, per scoprirne l’anima più autentica, dal passato della Vecchia Milano ai più attuali progetti di riqualificazione urbana e valorizzazione dell’arte contemporanea. Ripercorriamo la storica via Conte Rosso insieme all’antichissima storia del borgo di Lambrate, sorto sulle sponde del fiume Lambro e un tempo luogo di cascine rurali e incantevoli ville. Ma è dove nel Dopoguerra si svilupparono importanti stabilimenti industriali che oggi pulsa il cuore creativo del quartiere: lungo via Ventura, in spazi oggi sapientemente riqualificati, le gallerie d’arte contemporanea si susseguono numerose, con periodiche esposizioni di artisti di fama internazionale. Accompagnati dalla nostra guida in un percorso a tappe, da Galleria Monopoli, allo spazio di Francesca Minini fino a Prometeo Gallery Ida Pisani, ci addentreremo curiosi nel Ventura district, caso unico nel contesto di Milano: accogliendoci entusiasti nei loro spazi, saranno proprio i galleristi a svelarcene le peculiarità, raccontando la propria storia e i progetti espositivi che da anni propongono in città.

Seguendo le nostre guide in questo nuovo tour guidato nella zona di Lambrate, vivrete per la prima volta l’esperienza di conoscere da vicino il lato più sofisticato della Milano contemporanea, entrando in esclusiva in alcune delle gallerie d’arte del quartiere. Accanto ai molti musei d’arte contemporanea sorti di recente nel tessuto culturale di Milano, le gallerie d’arte contemporanea hanno molto da raccontare. Luoghi d’élite nell’immaginario collettivo, oggi aprono le loro porte per accoglierci e svelarci tutti i loro segreti: saranno gli stessi galleristi a parlarci dei loro progetti espositivi, trasmettendoci tutto il fascino di una professione complessa e intrigante, nel cuore di un quartiere dal fascino unico – dove passato e presente s’incontrano ad ogni angolo!

Punto d’inizio del tour guidato è la Chiesa di San Martino in Lambrate, parrocchiale del quartiere rinnovata a inizio Novecento in perfetto stile neoromanico in luogo della precedente chiesa medievale: un esempio, fra i tanti, delle trasformazioni subite nel corso dei secoli da questo borgo della periferia orientale di Milano, sorto già in età romana sulle sponde del fiume Lambro e annesso alla grande città solo nel 1923.

Percorrere verso nord via Conte Rosso, pressocchè parallela alla linea del vicino scalo ferroviario di Lambrate, è un po’ come tornare indietro nel tempo, rivivendo l’atmosfera da Vecchia Milano e la vita di un quartiere che, dal secondo Dopoguerra, ha sempre più assunto l’assetto urbanistico di un polo industriale, popolato da operai e costellato di fabbriche e stabilimenti industriali. Fra qualche vecchia insegna e nuove opere di street art, si colgono proprio qui le tracce della storia più antica di Lambrate, quando il borgo raccoglieva cascine, ville e simboli della devozione popolare, come la cinquecentesca Cappelletta di San Carlo ancora dimostra.

Tuttavia in Lambrate il passo dai più nostalgici angoli del quartiere ai luoghi a più forte innovazione, esito di un progetto di importante riqualificazione postindustriale, è davvero breve. Le aree un tempo occupate dagli stabilimenti Faema, Innocenti, Dropsa oggi sono state recuperate per accogliere spazi creativi, showroom, mercatini, gallerie d’arte contemporanea: un distretto culturare fra i più avanguardistici della città di Milano, da annoverare accanto ad altri interessanti esempi di crescente rinnovamento urbanistico come il quartiere Porta Nuova, Ortica o la vicina zona di Rubattino.

In particolare, è via Ventura, traversa di via Conte Rosso, a introdurci nel cuore creativo di Lambrate, il cosiddetto Ventura district, dagli anni Ottanta sede privilegiata per i più importanti galleristi e atelier milanesi.  Nel nostro itinerario, condotti dalle nostre guide, avremo la possibilità di visitare in esclusiva alcuni dei principali spazi espositivi della via, concedendoci l’occasione di chiacchierare a tu per tu con i galleristi. Eccoci quindi in Galleria Monopoli, stabilitasi da Pavia a Milano nel 2011, luogo di esposizione per artisti emergenti e come per nomi ormai storicizzati; poi, la galleria di Francesca Minini, aperta dal 2006 e attenta ai temi dell’architettura, alle voci emergenti di giovani artisti internazionali o al recupero dell’opera di artisti più noti e musealizzati, prima fra tutti Carla Accardi; infine, Prometeo Gallery Ida Pisani, luogo di esposizioni personali e collettive per voci internazionali e ricerche sperimentali. Spazi diversi per storia e identità ma uniti dalla scelta di inserirsi in uno dei quartieri più interessanti di Milano, il quartiere Lambrate, unico nel suo eclettismo e nelle sue tante sfaccettature.

In collaborazione con

logo-francesca-minini-neiade-tour-events1
logo-galleria-prometeo-neiade-tour-events1
logo-galleria-monopoli-neiade-tour-events1

A partire da:
€ 19.00
Durata:
Circa 120 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Davanti alla Chiesa di San Martino in Lambrate

Tappe:

Chiesa di San Martino in Lambrate, via Conte Rosso, via Dardanoni, via Ventura; Galleria Francesca Minini, Prometeo Gallery Ida Pisani, Galleria Monopoli

 

Cosa ti attende:

  • Tour guidato a cura di Neiade condotto da guide abilitate in lingua italiana
  • Ingresso esclusivo in gallerie d’arte contemporanea e incontro con i galleristi (a seconda della disponibilità delle gallerie, le tappe possono variare)
  • Neiade Membership Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida
  • Piccoli gruppi di massimo 10 persone

Da ricordare:

Le tappe interne ed esterne nel quartiere possono variare in base al percorso e alla disponibilità delle gallerie d’arte

PROTOCOLLO COVID 19

Poche semplici disposizioni per la sicurezza di tutti e per godersi il tour in tranquillità:

  • Obbligo di munirsi di mascherina personale (possibilmente chirurgica o certificata) che copra naso e bocca
  • Obbligo di distanziamento di almeno 1 mt fra un partecipante e l’altro
  • Divieto di condivisione di oggetti con gli altri partecipanti del tour o con la guida
  • Divieto di partecipazione per chi presenta sintomi influenzali o è in quarantena
  • Qualora nei 14 giorni successivi al tour un partecipante dovesse manifestare sintomi riconducibili a una infezione Covid è tenuto a contattare Neiade Tour & Events (info@neiade.com) così da poter avvisare immediatamente tutti gli altri partecipanti

Vuoi vivere il tuo Tour privato?

Cancellazione:

Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

La visita è confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso contrario il biglietto sarà rimborsato.

Se hai bisogno di maggiori informazioni

Recensioni

07/06/2021 10.06
quartiere Lambrate Milano
Marina Glaviano

tutto interessante e ben organizzato come sempre

07/06/2021 08.06
Tour delle gallerie d’arte contemporanea a Lambrate: sorprendente!
Daniela Cabrele

Un tour davvero interessante, tra il “centro” di Lambrate e la zona riqualificata delle ex fabbriche, che ora ospita diverse gallerie d’arte. La guida è stata molto preparata e gentile, così come i galleristi che ci hanno accolto nei loro spazi sono stati molto esaustivi, raccontando delle mostre in corso e del loro rapporto con gli artisti, attraverso anche aneddoti e curiosità interessanti. Un tour davvero da non perdere, sia per gli amanti dell’arte contemporanea che per chi è anche solo curioso di conoscere un po’ meglio questo mondo!

05/06/2021 18.06
Interessante e innovativa visita guidata
Barbara Casirani

Proposta interessante e diversa dai soliti circuiti Consiglio vivamente Quartiere fuori dai classici tour guidati e interessante la visita alle gallerie con i galleristi che spiegano le opere e gli artisti. Bellissimo quindi interazione fra visita e gallerie/galleristi

05/06/2021 12.06
Visita molto interessante
anna riso

Mi è piaciuta sia la visita al quartiere Lambrate che alle gallerie di arte contemporanea. E’ stato molto interessante conoscere artisti contemporanei.Consigliero il tour agli amici.

Scopri come ricevere uno sconto del 10% valido su tutte le attività in calendario (anche digitali) e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!