Tour guidato in un luogo speciale di Milano, dove il tempo sembra essersi fermato, tra piccole botteghe storiche, verdi giardini, scorci incantati… Camminare per le strette vie acciottolate del quartiere Brera è come approdare in un’altra città, dal ritmo più lento e dal fascino antico, dove ogni palazzo, dietro al proprio portone, cela una storia unica da raccontarci. Seguiteci alla scoperta di Brera, il quartiere più pittoresco e famoso di Milano, dall’impronta creativa e bohémienne. Oasi di tranquillità nel centro storico di Milano, il quartiere conserva ancora la sua anima più “selvaggia” (da cui deriva il suo nome…) nel verde del bellissimo Orto Botanico racchiuso all’interno del maestoso palazzo della Pinacoteca di Brera.

Il quartiere Brera è senza dubbio fra i luoghi più famosi e amati della città di Milano, ricco di storia, arte e scorci pittoreschi. Un gioiello a cielo aperto da vivere nella sua splendida atmosfera, estranea ai ritmi frenetici del resto della città. In effetti il nome “Brera” deriva dall’antica “breda”, che indicava un luogo selvaggio, non costruito: oggi l’animo più verde del quartiere, affollato di palazzi storici e botteghe, si coglie ancora nei tanti cortili interni e soprattutto negli spazi lussureggianti dell’Orto Botanico, all’interno del palazzo della ben nota Pinacoteca di Brera, fra i musei più importanti della città.

Il nostro tour guidato del quartiere Brera parte quindi dai confini di Parco Sempione, all’ombra del Castello Sforzesco, per procedere verso la sede del Piccolo Teatro Strehler e poi lungo le viuzze ciottolate tipiche di questo quartiere di Milano dall’atmosfera incantata.
Girovagando fra le belle piazzette di San Simpliciano e Santa Maria del Carmine, accompagnati dalle nostre esperte guide, si arriva alla chiesa di San Marco, fra le più interessanti di tutta Milano. Di fondazione duecentesca e poi rinnovato in stile neogotico da Carlo Maciachini (l’architetto del Cimitero Monumentale), l’edificio di culto racconta parte della storia antica della città: tra quadri e arazzi, sarete rapiti dalle leggende e dagli aneddoti che legano questo luogo a grandi personalità del passato, milanesi e non solo. In particolare, una targa ci ricorda che proprio qui, nella Canonica, il giovane Mozart dimorò per tre mesi alla fine del Settecento… mentre, nel 1874, fu celebrata proprio fra le ampie navate di San Marco la celebre “Messa da Requiem” dedicata ad Alessandro Manzoni, diretta da Giuseppe Verdi.

Proseguendo nella scoperta del quartiere Brera, ci imbatteremo negli angoli storici più curiosi, dal Palazzo del Corriere della Sera alle antiche botteghe scomparse della Milano ottocentesca, fino al già ricordato complesso della Pinacoteca e dell’Accademia di Brera. Accanto alle botteghe di un tempo, oggi sorgono raffinate boutiques: creazioni di moda e profumi d’artista la fanno da padrone, accanto agli innovativi showroom di design, dove il clima si fa più effervescente durante la settimana del Fuori Salone, appuntamento obbligato per la creatività milanese. In un perfetto connubio fra sperimentazioni contemporanee e atmosfere retrò, il quartiere Brera è ad ogni ora brulicante di vita, affollato di cartomanti la sera, popolato dagli studenti dell’Accademia di giorno.

Seguendo i passi e i racconti delle nostre guide turistiche giungeremo proprio al palazzo braidense, sede della famosa Pinacoteca, della Biblioteca Nazionale Braidense, dell’Osservatorio astronomico, dell’Accademia di Belle Arti e dell’Orto Botanico. Quest’ultimo, accessibile da via Fiori Oscuri, è fra gli angoli più sorprendenti di tutta Milano: un orto di piante officinali, profumato e verdeggiante, cresciuto nel corso dei secoli e oggi oasi unica nel cuore della città.

A partire da:
€ 15.00
Durata:
Circa 90 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Piazza Castello, all'angolo con via Giovanni Lanza

Tappe:

In esterno Piccolo Teatro Strehler, San Simpliciano, Santa Maria del Carmine, San Marco, Palazzo di Brera, Orto Botanico di Brera

Cosa ti attende:

  • Tour guidato a cura di Neiade Tour & Events condotto da guide abilitate in lingua italiana
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida (garantite al raggiungimento di 16 persone)
  • Neiade Membership Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 25-30 persone

Vuoi vivere il tuo Tour privato?

Cancellazione:

Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

Se hai bisogno di maggiori informazioni