Visita guidata Casa degli Atellani e alla Vigna di Leonardo da Vinci! Leonardo,  un po’ come la nostra Milano, non smette mai di stupirci… E vi stupirà scoprire che nel tempo libero, magari tra una pausa e l’altra dai suoi capolavori, il grande Maestro aveva una passione segreta molto particolare: da buon toscano doc, amava frequentare la sua Vigna nel giardino di Casa Atellani, l’ennesimo gioiello di Milano nascosto tra i muri di corso Magenta! Oggi, proprio come allora, possiamo ammirarla e conoscere un lato inedito e privato del grande Leonardo!

Con la visita guidata presso la Casa degli Atellani, scopriremo non solo questo splendido edificio di fondazione tardo quattrocentesca, ma coglieremo anche gli aspetti più nascosti e privati della vita di Leonardo da Vinci a Milano. Qui, leggenda vuole che vi fosse forse il suo studio e, celata agli occhi altrui, la sua passione segreta, la sua Vigna… da buon toscano doc!
Nel cortile della Casa degli Atellani spesso passava le sue giornate Leonardo da Vinci, il maestro fiorentino accolto da Ludovico il Moro nella nostra città per prestare servizio – come dire? – in qualità di “tutto-fare”.

Allontanatosi infatti dalla corte dei Medici per tentare fortuna a Milano, Leonardo da Vinci divenne ben presto artista di primo piano della ricca corte sforzesca. Proprio a due passi dal Castello, nel sestiere di Porta VercellinaLudovico il Moro trovò la vigna da donare a Leonardo nel cortile di Casa degli Atellani, così chiamata dal nome degli scudieri sforzeschi che l’abitavano. Che la vigna fosse forse un dono di ricompensa per le grandi commissioni eseguite dal maestro, in primis il Cenacolo nel vicino Convento di Santa Maria delle Grazie?
La Vigna di Leonardo è ora un meraviglioso giardino, detto delle Delizie, dove tuttora sorge una piccola vigna, proprio sul terreno che il Moro regalò a Leonardo nel 1498.

Se questo tour guidato è già sorprendente per il personaggio di cui raccontiamo e perché ci consente di esplorare il luogo in cui cresceva la vigna piantata da Leonardo da Vinci, nel cuore del centro storico di Milano, rimarrete ancor più stupiti dalla meraviglia degli interni di Casa Atellani: la Sala dello Zodiaco, la Sala del Luini, quella dello Scalone e lo Studio del magnate dell’industria elettrica di un tempo, Ettore Conti.
Agli inizi dello scorso secolo, in Casa Atellani anche l’architetto Piero Portaluppi  insediò il proprio studio ed è proprio grazie al minuzioso lavoro di restauro di questo immenso architetto, avvenuto prima e dopo la Seconda Guerra Mondiale (a seguito dei bombardamenti che Casa Atellani subì), che ancora oggi possiamo ammirare nella dimora splendide pareti decorate, affreschi, portici, arcate e portali, in un dialogo sorprendente fra stili appartenenti ad epoche diverse, dal Rinascimento all’Art Déco.

A partire da:
€ 24.50
Durata:
Circa 90 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Piazza di Santa Maria delle Grazie, davanti all'ingresso della Basilica

Tappe:

Interni di Casa degli Atellani, giardino delle Delizie e Vigna di Leonardo, piazza Santa Maria delle Grazie e Chiostro delle Rane in via Caradosso

Cosa ti attende:

  • Tour guidato a cura di Neiade Tour & Events condotto da guide abilitate in lingua italiana
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida (garantite al raggiungimento di 16 persone)
  • Biglietto d’ingresso salta-fila a Casa degli Atellani
  • Neiade Membership Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 25-30 persone

Da ricordare:

  • È possibile durante il tour l’ingresso in Santa Maria delle Grazie, pertanto si prega di indossare un abbigliamento rispettoso del luogo (spalle e ginocchia coperte)

Da ricordare:

Poche semplici disposizioni per la sicurezza di tutti e per godersi il tour in tranquillità:

  • Obbligo di munirsi di mascherina personale (possibilmente chirurgica o certificata) che copra naso e bocca
  • Obbligo di distanziamento di almeno 1 mt fra un partecipante e l’altro
  • Divieto di condivisione di oggetti con gli altri partecipanti del tour o con la guida
  • Divieto di partecipazione per chi presenta sintomi influenzali o è in quarantena
  • Qualora nei 14 giorni successivi al tour un partecipante dovesse manifestare sintomi riconducibili a una infezione Covid è tenuto a contattare Neiade Tour & Events (info@neiade.com) così da poter avvisare immediatamente tutti gli altri partecipanti

Vuoi vivere il tuo Tour privato?

Cancellazione:

Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

La visita è confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso contrario il biglietto sarà rimborsato.

Se hai bisogno di maggiori informazioni