Un tour guidato alla scoperta del lato più erotico della storia di Milano, tra Brera e il Castello Sforzesco. Camminando per le eleganti vie del centro di Milano nessuno immaginerebbe mai che dietro botteghe storiche e palazzi signorili si cela un passato davvero piccante! Case chiuse, giochi d’azzardo, bische e circoli di delinquenti. Avreste mai sospettato di questo legame così stretto tra l’Eros e Milano?

Segreti piccanti dietro i palazzi più chic di Milano

Il nostro tour guidato dedicato alla storia dell’eros nella città di Milano ha inizio tra le signorili vie del quartiere Brera. Dove oggi si susseguono boutiques, ateliers e raffinate gallerie d’arte, i racconti delle nostre guide si perderanno tra vecchie storie e curiosità piccanti… In questi luoghi, infatti, un tempo si celavano bordelli e negozi popolari, attività commerciali molto “particolari”!
Tra via San Carpoforo, via Madonnina, via Fiori Chiari e via Fiori Scuri, tante erano le case chiuse e i luoghi di piacere, pensati per tutte le tasche e fiorenti fino a quando la Legge Merlin, al termine degli anni Cinquanta del secolo scorso, non pose fine a queste controverse attività.

Il Castello Sforzesco è un’altra immancabile tappa del nostro tour guidato, a ritroso nel tempo fra sacro e profano: vi stupirà sapere che la statua di San Giovanni Nepomuceno, ora collocata nella piazza d’Armi della fortezza, un tempo si trovava in via Sforza, sui Navigli, ed era venerata dagli ubriachi che invocavano la protezione del santo boemo per non morire annegati nei canali!

Milano, l’eros, e la fama di antichi quartieri

All’interno del Castello Sforzesco, fra i tesori delle sale del Museo d’Arte Antica, si nasconde infine un bassorilievo lapideo dall’iconografia irriverente: una donna con le gambe aperte in atto di depilarsi con delle terrificanti cesoie. Qualcuno scherzosamente la chiama “tosa scostumata”, perché in milanese “tosa” significa ragazza. Si dice che il rilievo, proveniente da Porta Tosa (l’antica Porta Vittoria), recuperasse un gesto di tradizione celtica per allontanare il malocchio o che piuttosto rappresentasse la moglie di Federico Barbarossa in segno di scherno per il grande nemico di Milano e degli altri comuni lombardi. Non escluso che il soggetto del rilievo fosse proprio una prostituta della città… D’altronde Brera, significativamente nota anche in tempi non così remoti come Contrada di Tett, non era il solo quartiere a luci rosse di Milano.

Dal Verziere a Porta Ticinese, molti i luoghi equivoci della città: all’Arena Civica, per ladri e delinquenti era comune dilettarsi con il gioco dei dadi e delle tre carte. Anche non lontano dal Duomo sorgeva un antico quartiere, covo del malaffare: il Bottonuto, demolito nell’area dove oggi sorge piazza Diaz. A riprova dell’antica pratica della prostituzione, non va dimenticato che persino la prima guglia del Duomo di Milano è legata a un personaggio invischiato nella tratta delle schiave, fiorente nel Trecento…

Insomma, tante curiosità per un tour che a partire dal cuore di Brera molto può raccontarci delle trame più losche della città di Milano: e per i più curiosi, imperdibile l’occasione di incontrare fanciulle e personaggi delle antiche case chiuse meneghine in uno speciale tour teatralizzato.

A partire da:
€ 15.00
Durata:
Circa 90 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Piazzetta di Brera, sotto la statua di Francesco Hayez

Tappe:

Quartiere Brera, esterni ed interni del Castello Sforzesco

Cosa ti attende:

  • Tour guidato a cura di Neiade Tour & Events condotto da guide abilitate in lingua italiana
  • Biglietto salta-fila per il Museo d’Arte Antica del Castello Sforzesco
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida (garantite al raggiungimento di 16 persone)
  • Neiade Membership Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 25-30 persone

Protocollo Covid-19

Per partecipare NON è necessario essere dotati di GREEN PASS.

Poche semplici disposizioni per la sicurezza di tutti e per godersi il tour in tranquillità:

  • Raccomandazione di dotazione di mascherina personale (possibilmente chirurgica o certificata) da usare solo all’occorrenza
  • Invito al distanziamento di almeno 1 mt fra un partecipante e l’altro, reso agevole (per gruppi superiori alle 15 persone) dall’utilizzo del nostro sistema di microfonaggio, costituito da dispositivi disinfettati ad ogni utilizzo e radiocuffie monouso
  • Divieto di partecipazione per chi presenta sintomi influenzali o è in quarantena
  • Qualora nei 14 giorni successivi al tour un partecipante dovesse manifestare sintomi riconducibili a una infezione Covid è tenuto a contattare Neiade Tour & Events (info@neiade.com) così da poter avvisare immediatamente tutti gli altri partecipanti

I nostri fornitori del sistema di microfonaggio garantiscono la sanificazione delle radioguide ad ogni utilizzo.

Vuoi vivere il tuo Tour privato?

    Cancellazione:

    Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

    La visita è confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso contrario il biglietto sarà rimborsato.

    Se hai bisogno di maggiori informazioni

      Rimani aggiornato sulle prossime attività in Calendario e scopri le novità della Milano dall'Alto!