Entriamo nelle splendide sale delle Gallerie d’Italia per una coinvolgente visita guidata alla mostra Grand Tour, aperta a Milano dal 19 novembre 2021 al 27 marzo 2022. Un viaggio suggestivo fra dipinti, sculture e oggetti d’arte applicata, per conoscere la moda aristocratica – in voga dal secondo Seicento all’Ottocento – di esplorare il Bel Paese alla scoperta dei suoi tesori artistici e dei suoi incantevoli paesaggi naturali. Il titolo dell’esposizione, Grand Tour. Sogno d’Italia da Venezia a Pompei evoca l’atmosfera ammaliante dei luoghi della penisola italiana che i viaggiatori europei più amavano raggiungere, durante il loro percorso di formazione: da Venezia a Roma, da Pompei alla Sicilia. Una moda culturale, sicuramente elitaria, che cercheremo di approfondire aiutati dal racconto delle nostre guide storiche dell’arte.

Grand Tour presso le Gallerie d’Italia

Il progetto espositivo della mostra Grand Tour è accolto a Milano presso le Gallerie d’Italia di piazza Scala, proprio nel cuore della città. Fra i poli culturali più vivaci del capoluogo meneghino, le Gallerie d’Italia propongono un percorso suggestivo e raffinato attraverso le arti europee del Grand Tour, dal Neoclassicismo al Romanticismo. La visita guidata in mostra, oltre tutto, permette di muoversi fra le belle sale della sede espositiva, esito del recente restauro dell’architetto De Lucchi. Il progetto scientifico che ruota intorno al vasto tema del Grand Tour, curato da Fernando Mazzocca con Stefano Grandesso e Francesco Leone, si avvale dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, in partnership con il Museo Hermitage di San Pietroburgo e il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Per un totale di 130 opere esposte, il percorso conta numerosi prestiti da prestigiosi musei italiani e internazionali, a conferma dell’importanza del progetto: una mostra certamente da non perdere nel panorama milanese!

Sogno d’Italia da Venezia a Pompei: le tappe del viaggio in mostra

Insieme alle nostre guide, una visita alla mostra Grand Tour assomiglierà ad un vero e proprio viaggio fra i tesori della penisola italiana. Con l’obiettivo di comprendere meglio la moda culturale del Grand Tour, dalle origini seicentesche all’epoca del Romanticismo, ammireremo dipinti di paesaggio, vedute e ritratti, sculture e oggetti d’arte capaci di far rivivere luoghi ed atmosfere che ancor oggi, a secoli di distanza, affascinano i viaggiatori di tutto il mondo. Fra gli scorci più amati dell’Italia sognata e percorsa dagli aristocratici europei, nei secoli passati, figurano sicuramente quelli di Venezia, Pompei, Firenze e Napoli. La meta privilegiata, nei viaggi di istruzione all’insegna della cultura classica, era però certamente Roma, dove si giungeva per studiare i canoni del bello, l’arte del Rinascimento e i versi della letteratura latina. In una geografia composita, fatta di paesaggi celebri (dai laghi alpini alla Sicilia), viaggiatori, scrittori ed artisti si muovevano per la penisola immortalandone, grazie alle proprie opere, gli angoli più affascinanti. Nasce così la rappresentazione iconica dell’Italia e delle sue bellezze, legata ai nomi di alcuni grandi artisti ben rappresentati in mostra, come Piranesi, Canaletto, Canova, il ritrattista Batoni, il francese Ingres o le due pittrici Vigée Lebrun e Angelica Kauffmann.

A partire da:
€ 23.00
Durata:
Circa 90 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Piazza della Scala 6, davanti all’ingresso delle Gallerie d’Italia

Tappe:

Mostra Grand Tour. Sogno d’Italia da Venezia a Pompei

Cosa ti attende:

  • Visita guidata a cura di Neiade condotta da guide abilitate in lingua italiana
  • Biglietto d’ingresso salta-fila alla mostra Grand Tour. Sogno d’Italia da Venezia a Pompei
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida (garantite al raggiungimento di 16 persone)
  • Neiade Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 25 persone
  • Garanzia Covid Free – Per maggiori informazioni si vedano Termini e Condizioni (punto 9.2.5)

PROTOCOLLO COVID 19

Per partecipare NON è necessario essere dotati di GREEN PASS.

Poche semplici disposizioni per la sicurezza di tutti e per godersi il tour in tranquillità:

  • Raccomandazione di mascherina personale chirurgica o certificata che copra naso e bocca
  • Invito al distanziamento di almeno 1 mt fra un partecipante e l’altro, reso agevole (per gruppi superiori alle 15 persone) dall’utilizzo del nostro sistema di microfonaggio, costituito da dispositivi disinfettati ad ogni utilizzo e radiocuffie monouso
  • Divieto di partecipazione per chi presenta sintomi influenzali o è in quarantena
  • Qualora nei 14 giorni successivi al tour un partecipante dovesse manifestare sintomi riconducibili a una infezione Covid è tenuto a contattare Neiade Tour & Events (info@neiade.com) così da poter avvisare immediatamente tutti gli altri partecipanti

I nostri fornitori del sistema di microfonaggio garantiscono la sanificazione delle radioguide ad ogni utilizzo.

Cancellazione:

Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

La visita è confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso contrario il biglietto sarà rimborsato.

Se hai bisogno di maggiori informazioni

    Rimani aggiornato sulle prossime attività in Calendario e scopri le novità della Milano dall'Alto!