Dai Musei Capitolini di Roma alle Gallerie d’Italia di piazza Scala la mostra dei Marmi Torlonia approda a Milano, dove sarà visitabile dal 25 maggio fino al 18 settembre 2022.
Un’esposizione incantevole, frutto della collaborazione fra la Fondazione Torlonia e il Ministero della Cultura con la Direzione Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio e la Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma: nasce così lo spettacolare progetto dal titolo “I Marmi Torlonia: Collezionare Capolavori“, che permette al visitatore di lanciare uno sguardo privilegiato sul mondo della statuaria classica.
Nelle sale di Galleria d’Italia, la visita guidata spazia fra le 96 statue esposte in mostra, divisa in cinque sezioni: un’occasione unica per immergersi in una delle più importanti collezione d’arte antica esistenti al mondo, ammirando opere come l’imponente Sarcofago consolare della via Ardeatina e i busti di Antinoo e Domiziano, oltre alla statua di Ercole o la sensuale Leda con il cigno.

Biglietti e tour guidato per la mostra i Marmi Torlonia a Milano

La mostra viene presentata presso le Gallerie d’Italia in piazza della Scala a Milano, proprio nel cuore della città. La sede espositiva meneghina accoglie i meravigliosi pezzi appartenenti alla collezione della Fondazione Torlonia, nata con il principale obiettivo della valorizzazione dei tesori raccolti nel corso della storia dell’antica famiglia romana.
A partire dall’eccezionale vicenda del Museo Torlonia alla Lungara, fondato dal principe Alessandro Torlonia nel 1875, la visita guidata attraversa le cinque sezioni del percorso espositivo, curato da Salvatore Settis e Carlo Gasparri, per illustrare le opere rinvenute nei terreni di proprietà di Torlonia e allargare poi lo sguardo alla storia del collezionismo a Roma fra Otto e Novecento, stabilendo un intrigante paragone con il collezionismo rinascimentale e secentesco rappresentato da personaggi come Vincenzo Giustiniani, mecenate di Caravaggio, o Alessandro Albani.

Marmi Torlonia: conservazione e passione per l’antico

Il restauro è l’altro grande tema della mostra: il recupero conservativo di alcuni marmi è stato anche un momento di conoscenza per gettare nuova luce sulla storia delle opere. Gallerie d’Italia ha voluto supportare questa fondamentale opera di conservazione contribuendo al restauro del Sarcofago Consolare e della scultura della Leda che aprono e chiudono significativamente il percorso.
La visita guidata all’esposizione racconta quindi non solo la passione collezionistica della famiglia Torlonia nel corso dei secoli, ma gli infiniti modi attraverso i quali oggi il patrimonio archeologico della Fondazione viene preservato e trasmesso in quanto “patrimonio culturale della Famiglia per l’umanità” da tramandare alle generazioni future.

A partire da:
€ 23.00
Durata:
Circa 90 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Piazza della Scala 6, davanti all’ingresso delle Gallerie d’Italia

Tappe:

Mostra “I Marmi Torlonia: Collezionare Capolavori”

Cosa ti attende:

  • Visita guidata a cura di Neiade condotta da guide abilitate in lingua italiana
  • Biglietto d’ingresso salta-fila alla mostra Marmi Torlonia: Collezionare Capolavori
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida
  • Neiade Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 25 persone
  • Garanzia Covid Free – Per maggiori informazioni si vedano Termini e Condizioni (punto 9.2.5)

PROTOCOLLO COVID 19

Per partecipare NON è necessario essere dotati di GREEN PASS.

Poche semplici disposizioni per la sicurezza di tutti e per godersi il tour in tranquillità:

  • Raccomandazione di mascherina personale chirurgica o certificata che copra naso e bocca
  • Invito al distanziamento di almeno 1 mt fra un partecipante e l’altro, reso agevole (per i gruppi superiori alle 15 persone) dall’utilizzo del nostro sistema di microfonaggio, costituito da dispositivi disinfettati ad ogni utilizzo e radiocuffie monouso
  • Divieto di partecipazione per chi presenta sintomi influenzali o è in quarantena
  • Qualora nei 14 giorni successivi al tour un partecipante dovesse manifestare sintomi riconducibili a una infezione Covid è tenuto a contattare Neiade Tour & Events (info@neiade.com) così da poter avvisare immediatamente tutti gli altri partecipanti

I nostri fornitori del sistema di microfonaggio garantiscono la sanificazione delle radioguide ad ogni utilizzo.

Cancellazione:

Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

La visita è confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso contrario il biglietto sarà rimborsato.

Se hai bisogno di maggiori informazioni

    Rimani aggiornato sulle prossime attività in Calendario e scopri i tour dell'estate!