Voglia di evadere dalla frenesia della città? A pochi chilometri dal centro di Milano troviamo Villa Arconati, che forse conoscerete come “Castellazzo”. Si trova infatti nel Parco delle Groane, nella frazione di Castellazzo di Bollate; è una tappa da non perdere per una visita guidata che saprà stupirvi, all’insegna di arte, storia e natura… Villa Arconati, detta anche Villa delle meraviglie, è un eccellente esempio di barocchetto lombardo, immerso in un immenso giardino ricco di giochi d’acqua e architettura, con uno splendido teatro, una torre, e persino un labirinto.

Una piccola Versailles a pochi passi da Milano

Questa villa storica, un vero e proprio gioiello del Parco delle Groane, viene spesso paragonata alla grandiosa reggia di Versailles a Parigi per le sue dimensioni e il suo splendore.
La storia della villa come la conosciamo oggi comincia nel 1610, quando Galeazzo Arconati, cugino del cardinale Federico Borromeo e rettore della Fabbrica del Duomo, acquistò la proprietà e la fece ristrutturare completamente, riempiendola di opere d’arte e sculture, tra cui molti marmi della Roma classica.

Nel 1621 Galeazzo compie un viaggio a Roma che lo ispirerà molto nella progettazione della villa: da qui in poi infatti i lavori subiranno fortemente l’influenza del modello delle ville romane e fiorentine. Villa, parco e giardino furono meglio integrati fra loro e si scelse di introdurre complessi giochi d’acqua ispirati agli studi di Leonardo da Vinci, di cui Galeazzo possedette il famoso Codice Atlantico!
In seguito alla morte di Galeazzo, i discendenti della famiglia Arconati portarono sempre avanti il suo progetto, rendendo la villa sempre più maestosa ed ampliando la collezione di opere d’arte custodite al suo interno.

Villa Arconati oggi

Dal 2011 Villa Arconati è diventata la sede della Fondazione Augusto Rancilio, che si occupa non solo del mantenimento e restauro dell’edificio, ma anche di organizzarvi importanti eventi culturali.
Una visita guidata in Villa Arconati è il modo giusto per evadere dalla frenesia cittadina anche solo per un giorno, immergendosi nel suggestivo scenario della villa e del suo giardino, costituito da oltre 12 ettari di prati, giardini, aiole e moltissime ed elaboratissime fontane.

Ma le meraviglie non finiscono qui: anche gli interni della villa, che coprono una superficie di 10 000 m² divisi in 70 ambienti, vi lasceranno a bocca aperta non solamente per le loro dimensioni immense, ma anche e soprattutto per i loro maestosi affreschi a tema mitologico realizzati dai fratelli Galliari, celebri pittori e scenografi del Teatro alla Scala di Milano. Inoltre, tra i tesori ancora presenti all’interno di villa Arconati, ancora oggi si possono osservare la statua romana di Tiberio (originariamente conosciuta come scultura “di Pompeo Magno”) e la magnifica biblioteca dove un tempo era conservato il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci, donato alla Biblioteca Ambrosiana nel 1637.

Ph. Credits: Zhang Yuan

A partire da:
€ 25.00
Durata:
Circa 120 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Via Fametta, 1 – Castellazzo di Bollate (MI)

Tappe:

Interni di Villa Arconati e giardino monumentale

Cosa ti attende:

  • Visita guidata a cura di Neiade Tour & Events condotto da guide abilitate in lingua italiana
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida (garantite al raggiungimento di 16 partecipanti)
  • Biglietto di ingresso salta-fila per l’ingresso a Villa Arconati
  • Neiade Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 25-30 persone

Protocollo Covid-19

Per partecipare NON è necessario essere dotati di GREEN PASS.

Poche semplici disposizioni per la sicurezza di tutti e per godersi il tour in tranquillità:

  • Raccomandazione di dotazione di mascherina personale (possibilmente chirurgica o certificata) da usare solo all’occorrenza
  • Invito al distanziamento di almeno 1 mt fra un partecipante e l’altro, reso agevole (per gruppi superiori alle 15 persone) dall’utilizzo del nostro sistema di microfonaggio, costituito da dispositivi disinfettati ad ogni utilizzo e radiocuffie monouso
  • Divieto di partecipazione per chi presenta sintomi influenzali o è in quarantena
  • Qualora nei 14 giorni successivi al tour un partecipante dovesse manifestare sintomi riconducibili a una infezione Covid è tenuto a contattare Neiade Tour & Events (info@neiade.com) così da poter avvisare immediatamente tutti gli altri partecipanti

I nostri fornitori del sistema di microfonaggio garantiscono la sanificazione delle radioguide ad ogni utilizzo.

Vuoi vivere il tuo Tour privato?

    Cancellazione:

    Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

    La visita è confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso contrario il biglietto sarà rimborsato.

    Se hai bisogno di maggiori informazioni

      Dai un occhio a tutte le novità in arrivo per scoprire la nostra Milano anche nella suggestiva atmosfera dell'autunno!