Tour guidato a piedi "Le grandi donne di Milano" - SPECIALE DONNE

Tour guidato per scoprire Milano attraverso le storie di grandi figure femminili, con assaggio di cioccolato rosa firmato Callebaut

Oggi 5 aprile un approfondimento sulle donne del periodo visconteo - sforzesco legate allo splendido contesto della corte degli Sforza

Una visita guidata alla scoperta delle donne che hanno contribuito a rendere grande Milano: attraverso un percorso a piedi che si snoda tra Castello SforzescoVia Rovello e piazza della Scala e dintorni, capirete infatti che la città può essere raccontata anche attraverso le vicende delle donne che l’hanno abitata! Un itinerario dalle sfumature femminili, proprio come il colore rosa del cioccolato offerto da Callebaut in esclusiva per Neiade, che renderà ancora più raffinato e particolare questo tour guidato già di per sè unico!
Partendo dalle donne del periodo visconteo-sforzesco, come Beatrice d’Este e Cecilia Gallerani, le nostre esperte guide giungeranno poi alle maggiori rappresentati del gentil sesso dell’epoca risorgimentale, come Marianna de Leyva che ispirò il personaggio della Monaca di Monza. Ma non dimentichiamoci delle figure legate al mondo del teatro, prima fra tutte l’indimenticabile Maria Callas. Infine, attingendo da un passato più recente, sarà il turno delle grandi signore del mondo museale e del collezionismo, come Fernanda Wittgens, primo direttore donna della Pinacoteca di Brera.
Sullo sfondo del palinsesto proposto dal Comune di Milano "I talenti delle donne", nell'anno in cui si festeggiano le donne e i loro svariati talenti, tanti appuntamenti per approfondire, di volta in volta, le molte figure femminili legate alla città e il loro importante contributo nelle diverse aree della vita collettiva.

MAGGIORI DETTAGLI

Numerosi incontri per scoprire insieme le grandi donne che hanno fatto la storia di Milano, concetrandosi, di mese in mese, su figure appartenenti ad ambiti diversi.
La nostra visita guidata inizia di fronte al Castello Sforzesco, antica fortezza che riporta alla mente storie di dame e cavalieri, amori e tradimenti: qui vissero alcune delle donne più famose del Rinascimento, mogli e madri di coloro che regnarono a lungo su Milano, nonché promotrici di cultura e buon gusto.
La passeggiata prosegue poi tra le insolite vie e i cortili nascosti nel cuore storico di Milano: Palazzo Carmagnola, luogo che ricorda l’amore illegittimo tra Ludovico il Moro e Cecilia Gallerani, splendida figura dal memorabile incarnato eburneo effigiata da Leonardo da Vinci nel celebre ritratto de “La Dama con l’ermellino”; poi, Palazzo Marino legato invece alla storia di Marianna de Leyva che ispirò la creazione del personaggio manzoniano della Monaca di Monza. E come non parlare di Clara Maffei? Proprio nel salotto di casa sua, in via Bigli, si riunivano personaggi di spicco per discutere della politica e della cultura negli anni più caldi del Risorgimento. Arrivati poi in piazza della Scala, verranno narrate le vicende e le strane “manie” di famose artiste come Giuseppina Grassini, Giuditta Pasta, Giuseppina Strepponi e naturalmente Maria Callas, ugole d’oro del tempio dell’opera che qui conobbero grande successo di pubblico. E citando quest'ultima come non parlare della donna artefice della sua trasfrmazione in diva? la milanesissima stilista Biki! Passando invece da Palazzo Morando, impossibile non citare Margherita di Savoia, Eugenia Litta Visconti Arese e Lydia Attendolo Bolognini, ultima proprietaria dell’edificio che decise di donare al Comune per la sede del Museo di Milano. Ultime ma non ultime, le donne della cultura: donne forti che hanno fatto del sapere e della sua promulgazione la loro missione di vita, riuscendosi ad imporre in un ambito fino ad allora affidato esclusivamente a uomini.

Queste e altre ancora le donne pronte a ricordarci che molto spesso sono state proprio loro le vere protagoniste di questa città. Icone di una femminilità tutta interiore e di singolare acutezza politica: madri, moglie e figlie, ricche di un fascino discreto autenticamente milanese. E per concludere questo viaggio alla scoperta di Milano e delle sue più illustri signore, un assaggio del sorprendente cioccolato rosa offerto da Callebaut.

Official Food Partner Callebaut Belgium 1911

SCOPRI LE ULTIME NOVITA'

Il più ampio catalogo di percorsi culturali e itinerari cittadini, idee ed esperienza decennale per eventi di prestigio in meravigliose cornici storico – artistiche, sono le basi del nostro lavoro di tutti i giorni per rispondere con chiarezza, velocità e passione alle esigenze dei nostri clienti.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003