Descrizione Format:

Nell’immaginario collettivo Milano è la città della moda, dello shopping e del design. È la culla di un ricco patrimonio storico-artistico disseminato a macchia di leopardo tra le vie della città. Ma Milano è anche molto altro.
Milano è una città animata da un fervido spirito avveniristico, di cui i quartieri di Porta Nuova e di CityLife, i cosiddetti Quartieri Nuovi di Milano, costituiscono senza dubbio l’espressione più tangibile e rappresentativa.
Frutto di una progetto di riqualificazione urbana senza precedenti, i Quartieri Nuovi sono il simbolo della Milano in continuo divenire che sale verso l’alto, che si arrampica nel cielo per raggiungere le nuvole, con i suoi grattacieli futuristici che hanno modificato radicalmente lo skyline di Milano, e continuano tuttora a plasmarne le forme e le altezze.
Gli ospiti, in compagnia di architetti specializzati, passeggiano col naso all’insù in un tour guidato tra le moli slanciate e trasparenti dei vertiginosi nuovi grattacieli di Milano.

La Milano che sale verso l’alto

Sguardo verso l’alto, i partecipanti osservano con curiosità stupita la creatività quasi bizzarra delle forme di queste sculture in vetro firmate da Archistar di fama internazionale: le cornici dell’Unicredit Tower in Piazza Gae Aulenti, che vanno assottigliandosi sempre più seguendo un moto concentrico verso il punto più alto del cielo; le superfici multi sfaccettate di Torre Diamante, dai toni azzurri e petrolio, rosa e arancioni cangianti dall’alba al tramonto; i tre giganti che dominano Piazza Tre Torri in CityLife: la verticalità perfetta di Torre Isozaki, la sinuosità della torsione di Torre Hadid, la perfezione curvilinea della Torre Libeskind, tuttora in costruzione.

Da CityLife a Porta Nuova o viceversa: dopo una passeggiata ai piedi dei colossi dell’architettura della Milano del futuro, il tour continua su due ruote tra un quartiere e l’altro, seguendo con lo sguardo i grattacieli farsi più piccoli dai finestrini di una navetta dedicata, oppure, per aggiungere un pizzico di internazionalità in più e rendere il tour ancora più esclusivo, dal piano più alto dell’unico autentico London Bus double-decker originale anni Sessanta in circolazione a Milano.

La Milano dell’architettura green

I Quartieri Nuovi sono anche il simbolo della Milano della sostenibilità e del green, dove il verde si insinua e si fonde con l’architettura e il design urbano.
Lo si percepisce nell’armonia delle Tre Torri con il nuovo parco circostante che le avvolge; nella vegetazione lussureggiante che si insinua tra le balconate del Bosco Verticale di Stefano Boeri, affascinante e ambizioso progetto pluripremiato a livello internazionale, che spinge le fronde rigogliose degli alberi sempre più in alto verso la luce; nella straordinaria varietà botanica dei 10 ettari di verde della Biblioteca degli Alberi, polmone verde del Quartiere di Porta Nuova ed esempio unico in Italia di giardino contemporaneo dal design innovativo.
I partecipanti intessono con la natura e gli elementi del design urbano un tacito dialogo spaziale: mentre passeggiano tra le eccentriche installazioni disseminate nel parco di CityLife durante la Design Week milanese, o percorrono la scacchiera di finestre verdi e le foreste circolari della Biblioteca degli alberi, tra prati fioriti, sentieri bianchi, piante aromatiche e acquatiche, siepi, arbusti, bulbi e rampicanti.

Le radici dell’innovazione

Ma sebbene nei Quartieri Nuovi la città di Milano rivolga lo sguardo verso il futuro, qui l’antico e il nuovo convivono in armonia.
All’ombra dei grattacieli del Quartiere di CityLife, i partecipanti sono deliziati dai giochi d’acqua della Fontana delle Quattro Stagioni, progettata negli anni Venti in concomitanza con l’inaugurazione della storica ex Fiera di Milano, e che rimane oggi a simboleggiare quel passaggio di Milano da città storica a città futuristica.
Gli innovativi esperimenti architettonici del Quartiere di Porta Nuova fanno da contrappunto alle viuzze acciottolate, alle botteghe storiche e ai tanti locali e ristoranti dalla genuina tipicità meneghina dell’adiacente Quartiere di Brera.

Eccellenza architettonica ed eccellenza culinaria

Dopo aver assaporato l’eccellenza architettonica innovativa di Milano, i partecipanti possono ristorarsi e lasciarsi tentare dall’eccellenza culinaria della tradizione meneghina, che si ritrova anche presso i tipici ristoranti di CityLife e di Porta Nuova. O ancora, di concerto con la connotazione internazionale dell’esperienza, gli ospiti possono spostarsi da un quartiere all’altro a bordo dell’originale panoramico London Bus a due piani per loro in esclusiva, approfittando del momento per un afternoon tea o un aperitivo in movimento.

Servizi inclusi:

  • Elaborazione di tutti i materiali per l’evento (invito, programma, segnaposti e menù), brandizzati con il logo dell’azienda, unitamente alla gestione nel pre-evento degli inviti e dei partecipanti.
  • Accoglienza da parte delle hostess dei partecipanti all’evento, con welcome desk brandizzato con logo e materiali del cliente, presso la location scelta, con parcheggio riservato per gli ospiti.
  • Accompagnamento al punto di partenza del tour con servizio hostess per qualunque necessità per tutta la durata dell’evento.
  • Tour all’interno della Pinacoteca Ambrosiana con guide specializzate di Neiade.
  • Rientro presso la location in cui gli ospiti avranno a disposizione un’area dedicata con servizio guardaroba ed un happy hour a buffet esclusivo, con la possibilità di usufruire degli spazi a disposizione per brandizzare l’area con prodotti o materiali corporate.
  • L’evento potrà essere pianificato in qualunque orario, il programma ed il timing dell’evento saranno modulati, in base alle necessità del cliente e dei partecipanti all’evento.
Se hai bisogno di organizzare il tuo Evento