15 Ottobre 2021

Si pensa a Milano e si pensa anche, quasi necessariamente, a tutti i luoghi in cui organizzare gite fuori porta per poter trascorrere una giornata di relax e staccare dal tran-tran cittadino. La scelta è piuttosto ampia e ce n’è per tutti i gusti, tra arte e cultura, passeggiate nel verde, ma anche trekking e mete enogastronomiche.

Insomma, partendo da Milano, in meno di un’ora e mezza, si può vivere qualsiasi esperienza! La verità è che la Lombardia, tra città d’arte e borghi medievali, passando dalla Pianura Padana alle Prealpi, è veramente ricca e per organizzare delle gite in giornata da Milano basta solo… scegliere le mete!

Ecco 15 imperdibili destinazioni da raggiungere in giornata.

Gite imperdibili sui laghi delle Prealpi raggiungibili in giornata da Milano

1. ROCCA DI ANGERA E SANTUARIO DI SANTA CATERINA DEL SASSO, LAGO MAGGIORE

Cominciamo con due splendide mete che distano solo 20 minuti di macchina l’una dall’altra, e facilmente visitabili durante una gita in giornata.
L’Eremo di Santa Caterina è un gioiello incastonato nella roccia e offre uno scorcio e un punto di vista unici a strapiombo sul lago. Un luogo tutto da scoprire, tra arte e storia, raggiungibile anche in battello. A circa 15 km troviamo, invece, la Rocca di Angera, fortezza medievale per il controllo dei traffici. Ora vale la pena visitare le Sale Storiche, il Museo della Bambola e del Giocattolo e il Giardino Medievale.

2. VARENNA E BELLAGIO, LAGO DI COMO

Tra le tante gite in giornata da Milano, ecco un’altra coppia di paesi, ma questa volta sul Lago di Como. Varenna, poetico borgo di pescatori, con le sue tipiche viuzze strette è capace di incantare chiunque, specialmente chi percorrerà anche la Passeggiata degli Innamorati. Da qui in battello si raggiunge Bellagio, il borgo che divide il Lago di Como nei due bracci. Da non perdere, oltre al vivace centro storico, è una visita alle incantevoli ville: Villa Serbelloni e Villa Melzi d’Eril.

3. LAGO D’ISEO E MONTE ISOLA, LAGO D’ISEO

Il paese di Iseo, famoso per la recente installazione The Floating Piers dell’artista Christo, è un piccolo borgo il cui lungolago regala scorci alquanto suggestivi. Da visitare è la Pieve di Sant’Andrea del V secolo, che conserva al suo interno anche una tela di Hayez. Da Iseo, poi, tramite un traghetto si arriva a Monte Isola, uno dei borghi più belli d’Italia e l’isola lacustre più grande dell’Europa centro-meridionale. Salendo alla località di Cure, la più alta dell’isola, si può godere di una vista a 360° sul lago.

4. CARENO, LAGO DI COMO

In una gita sul Lago di Como, tra i tanti paesini, è curioso il piccolo borgo di Careno, caratteristico per la sua forma a triangolo rovesciato e per le sue antiche case costruite nella locale pietra moltrasina. Qui è sicuramente da visitare la chiesa romanica di San Martino, a picco sul lago e raggiungibile attraverso un suggestivo portico con vista sull’acqua. Al di sopra del borgo, per i più avventurieri, si può invece esplorare la Grotta Masera, con i suoi suggestivi laghetti e cascate.

5. ORTA SAN GIULIO, LAGO D’ORTA

Orta San Giulio è uno dei borghi più romantici e rinomata sede di villeggiatura. Passeggiare tra i suoi vicoli è molto suggestivo e si può godere di un bellissimo panorama sul lago. Salendo sul Sacro Monte di Orta, dedicato a San Francesco d’Assisi, si percorre uno spettacolare itinerario naturalistico da cui ammirare il panorama e la sottostante Isola di San Giulio, con il suo monastero di clausura e la Via del Silenzio.

Borghi storici: gioielli da visitare in giornata da Milano

6. ABBAZIA DI MORIMONDO

L’Abbazia cistercense, fondata nel 1134 dai monaci francesi di Morimond è una delle mete preferite per chi voglia organizzare gite in giornata da Milano, trovandosi a circa un’ora dalla città. L’edificio abbaziale, tipico dell’ordine, è costruito con i mattoni prodotti dalla fornace realizzata dai monaci stessi. Raggiungibile anche tramite un percorso ciclabile, ciò che la rende una delle mete predilette è l’essere immersa in un’oasi di verde nella Valle del Ticino.

7. CASTELLO DI SONCINO

Con Soncino, nel cremonese, siamo in un altro dei borghi più belli d’Italia. Il suo famoso castello, la Rocca Sforzesca, venne costruito alla fine del XV secolo da Galeazzo Maria Sforza e fu a lungo conteso tra milanesi e veneziani. Costruito come fortezza militare, nel tempo venne modificato fino ad assumere sempre più un carattere residenziale fino a diventare un vero e proprio castello. Inoltre, al di sotto della rocca, ci sarà una vera e propria città sotterranea ad attendervi.

8. CARAVAGGIO

Ad attirarci a Caravaggio non sono, come si potrebbe pensare, le tracce del celebre pittore Michelangelo Merisi, ma un altro gioiello: il Santuario di S. Maria del Fonte con la sua maestosa cupola che si impone sul lungo viale alberato. Già impressionante dall’esterno, entrando nel santuario si possono ammirare le ricche decorazioni, nonché lo strepitoso altare progettato da Filippo Juvarra.

9. VIGEVANO

Questa cittadina del Pavese è una stupenda meta per staccarsi dalla frenesia milanese riscoprendo arte e cultura. Vigevano è, infatti, città ducale per eccellenza, testimoniando il passaggio dei Visconti e degli Sforza, e con loro di Bramante e Leonardo. La Torre del Bramante è uno dei maggiori punti d’interesse: dall’alto, infatti, si può ammirare un fantastico panorama che va dal ricco centro storico alla campagna della Lomellina.

10. VILLAGGIO OPERAIO DI CRESPI D’ADDA

Altro tesoro è il Villaggio Operaio fatto costruire negli ultimi decenni dell’Ottocento dalla famiglia Crespi accanto al loro cotonificio. Tutto è pensato alla perfezione: le case per gli operai, le ville per i dirigenti, i servizi e gli spazi ricreativi, ma anche il cimitero, dominato dalla tomba-mausoleo della famiglia Crespi. Dal 1995 è stato riconosciuto come Patrimonio dell’UNESCO, essendo il villaggio operaio più completo e meglio conservato dell’Europa Meridionale.

Le più belle città d’arte dove andare in gita vicino a Milano

11. PAVIA

A circa un’ora da Milano, l’ex capitale del regno Longobardo è ricca di tesori e raggiungibile anche in bicicletta, per i più atletici, costeggiando il Naviglio Pavese. È d’obbligo una visita alla basilica romanica di San Pietro in Ciel d’Oro, con l’arca di Sant’Agostino che ne conserva le reliquie, e ovviamente al grande complesso monastico della Certosa.

12. MANTOVA

In quanto perla del Rinascimento italiano, grazie ai Gonzaga, anche Mantova si è guadagnata un posto come patrimonio dell’UNESCO. Tantissimi i monumenti e i palazzi necessariamente da visitare: Palazzo Ducale con la Camera degli Sposi di Mantegna, Palazzo Te e gli affreschi di Giulio Romano, la Basilica di Sant’Andrea, la Rotonda di San Lorenzo, solo per citarne alcuni.

13. BERGAMO ALTA

A un’ora e mezza da Milano, tra le gite in giornata non si può non menzionare Bergamo, una tra le città storiche lombarde più belle. Città Alta, circondata da imponenti mura, è raggiungibile a piedi o con la funicolare da cui godere di un bellissimo panorama. Assolutamente da visitare sono il Duomo, la Basilica di Santa Maria Maggiore e la vicina Cappella Colleoni.

14. CREMONA

Anche la città del torrone merita, di certo, una visita culturale. La sua piazza è una delle più belle d’Italia, dominata dal Torrazzo, la torre in pietra più alta d’Italia da cui si apre uno spettacolare panorama, dal Battistero e dal Duomo, strepitoso esempio di architettura romanica. Tra le tante eccellenze va nominata, con Antonio Stradivari, la grande tradizione dell’arte liutaia, a cui è dedicato il Museo del Violino.

15. LECCO E PIANI DEI RESINELLI

Poco distante da Milano, non si può non pensare alla città dei Promessi Sposi. Un bellissimo itinerario guiderà i più appassionati lungo i luoghi manzoniani, uno su tutti Pescarenico, da dove Lucia si allontana per fuggire da don Rodrigo. Ma non solo Manzoni: proseguendo per altri 10 km, da Lecco si arriva ai Piani dei Resinelli, l’altopiano panoramico alle pendici delle Grigne.

Non ci resta altro che aspettare che arrivi il weekend e programmare una delle tante fantastiche gite realizzabili in giornata da Milano!!

Se hai bisogno di organizzare il tuo Evento

Scopri come ricevere uno sconto del 10% valido su tutte le attività in calendario (anche digitali) e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!