15 Febbraio 2022

L’8 marzo è in arrivo: in questa giornata, si sa, si festeggiano le donne, ma non sempre ci si ricorda il motivo di questa celebrazione e quale sia il suo significato più profondo. Per riscoprire l’intrinseca ragione di questa festa nata per rivendicare le conquiste sociali del genere femminile, il team di NEIADE Tour & Events vi propone 5 tour guidati pensati per conoscere le grandi donne milanesi, le protagoniste femminili che hanno contribuito a definire l’identità storica, artistica e culturale del capoluogo lombardo: conoscerete le grandi donne di Milano!

La Festa della Donna – o meglio, la Giornata internazionale dei diritti delle donne – è stata istituita nel lontano 1909 in memoria di tutte le conquiste economiche, sociali e politiche del genere femminile e, sebbene il simbolo di questo giorno sia il fiore della mimosa, la ricorrenza ha poco a che vedere con regali e omaggi blandi. Rendiamo dunque omaggio a quelle figure femminili che nel corso dei secoli hanno scritto un pezzo di storia milanese, e non solo, rendendosi protagoniste di alcune di fenomeni sociali, politici e culturali fra i più rilevanti del passato cittadino: riscoprendo le loro incredibili storie parteciperemo a tanti emozionanti tour guidati, in giro per la città.

Ecco i 5 tour guidati con cui incontrare le grandi donne milanesi che hanno fatto la storia della città!

Le grandi Donne di Milano, tour tra storia e vita culturale della città

Da Clara Maffei ad Alda Merini, da Cristina Trivulzio di Belgiojoso a Ersilia Bronzini Majno: scopri le grandi protagoniste femminili della città di Milano in un tour guidato del centro storico, tra i luoghi maggiormente segnati dall’esistenza di queste grandi figure femminili! Passando per angoli spesso iconici di Milano, come il Castello Sforzesco, il Duomo o piazza Scala, sarà un modo diverso per visitare la città, sulle orme delle donne che hanno rivestito ruoli di rilievo nella vita socio-politica e culturale della città meneghina. Fra eleganti vie, palazzi nobiliari e piazze saranno le storie delle grandi donne di Milano a parlare, svelandoci secoli di storie, lotte e conquiste!

Passeggiata tra cortili e case di ringhiera alla scoperta della “poetessa dei Navigli”, Alda Merini

Tra i tour guidati dedicati delle donne milanesi, non può mancarne uno su Alda Merini, una delle più grandi poetesse del Novecento e dei giorni nostri, una voce intensa e autentica, sicuramente una delle grandi protagoniste della scena culturale milanese. Nata e scomparsa recentemente nel capoluogo ambrosiano, la poetessa Alda Merini e i suoi versi ci accompagneranno in questo speciale tour guidato dei Navigli milanesi e del quartiere Ticinese.

Fra vecchi cortili, stretti vicoli e variopinte case di ringhiera, sarà l’occasione per esplorare una delle zone più pittoresche e poetiche della città, rileggendo qua e là i celeberrimi versi che la poetessa dedicò alla sua Milano: da corso San Gottardo si camminerà fino alla sua casa natale di Alda, nei pressi della Darsena, per giungere infine al rinnovato Spazio Alda Merini, da un anno riaperto sotto la gestione dell’Associazione Piccola Ape Furibonda. In questo viaggio nella poesia, non mancherà la scoperta di alcuni dei luoghi più cari alla poetessa, come il pittoresco vicolo dei Lavandai e la chiesa di Santa Maria delle Grazie al Naviglio. 

Le grandi donne milanesi del Rinascimento: tour al Castello Sforzesco

Una tappa imprescindibile, per chi visita Milano, è il Castello Sforzesco, la fortezza cittadina posta ai confini di Parco Sempione, sapientemente restaurata da Luca Beltrami e oggi sede dei Musei Civici di Milano. Fra le mura e gli imponenti torrioni del Castello, si celano le storie, spesso al femminile, della dinastia che prese il potere a Milano a partire dalla metà del Quattrocento: gli Sforza. Intrighi, assassini, amori, tradimenti e matrimoni: partecipando a questo tour sarà facile appassionarsi alle storie della corte rinascimentale, rivivendo le vicende delle figure femminili che ne furono le indiscusse protagoniste!

Curiosi di conoscerne alcune? Non potremo tralasciare Bianca Maria Visconti, moglie di Francesco Sforza, o Bona di Savoia, sfortunata consorte di Galeazzo Maria alla quale è intitolata la torre quadrata che si affaccia sul Cortile delle Armi. Lo stesso vale per Isabella d’Aragona, che forse trascorse la prima notte di nozze nella famosa Sala delle Asse, prima che fosse dipinta da Leonardo da Vinci… e infine, come dimenticare Beatrice d’Este, la giovane e raffinata moglie ferrarese di Ludovico il Moro, più volte tradita dal consorte ma alla fine, dopo la prematura scomparsa, compianta dal duca nella lugubre saletta negra, nella Ponticella del Castello?

Le Leggende e le Tradizioni di Milano, anche al femminile!

Se misteri, simboli e tradizioni milanesi vi affascinano, un itinerario nel centro storico promette di farvi scoprire tutti i segreti della milanesità, compresi i tanti aneddoti che parlano delle donne della storia e del folklore cittadino. Non tutti sapranno, ad esempio, che fra i personaggi più misteriosi di Milano figurano la Dama velata, ammaliante spettro di Parco Sempione, e Carlina, fantasma che aleggia intorno alle candide guglie del Duomo. Fra storia e leggenda, questo itinerario ci porterà a conoscere le vicende di tante figure femminili del passato milanese, attraverso il racconto di abitudini, ricorrenze e ricette che spesso proprio le donne meneghine hanno tramandato e custodito nel corso dei secoli.

Non solo donne milanesi: visita guidata alla Mostra “Tiziano e l’immagine della donna” a Palazzo Reale

Spostandoci idealmente da Milano a Venezia, un particolare omaggio alle figure femminili non può non essere suggerito anche dalle preziose tele di Tiziano e degli altri pittori veneziani del Cinquecento che dal 23 febbraio al 5 giugno sono esposte nelle sale di Palazzo Reale per la mostra “Tiziano e l’immagine della donna“. Un viaggio storico-artistico tra alcune delle più importanti opere prodotte dal capofila Tiziano e dagli altri artisti padroni di questa stagione indimenticabile del Rinascimento veneziano, quando costante fu l’attenzione per la rappresentazione della donna nel suo ruolo sociale, etico ed estetico. Proprio la figura femminile è la protagonista indiscussa dei capolavori raccolti in mostra a Milano, tutti da scoprire in un’immancabile visita guidata.

Se volete, dunque, celebrare le figure femminili (milanesi e non solo!) approfondendone il contributo culturale e il talento artistico, farlo con questi cinque tour guidati è un’ottima idea!

Potrebbe interessarti anche: storie di donne nei musei milanesi

Se hai bisogno di organizzare il tuo Evento

    Rimani aggiornato sulle prossime attività in Calendario e scopri i tour dell'estate!