L’Abbazia di Chiaravalle

Tour guidato all'Abbazia di Chiaravalle, a due passi da Milano

Ci sono luoghi a Milano dove il tempo si è fermato, dove è possibile lasciarsi alle spalle la frenesia cittadina e spezzare il tran tran quotidiano.
A pochi passi da Milano, la vita continua ancora genuina e semplice come ai tempi del Medioevo... Siamo nel verde di Chiaravalle, all'ombra dell'alta Ciribiciaccola, a scoprire i tesori della terra, le grandi opere d'arte, di ingegneria e tutti i segreti dell'abbazia più importante della campagna milanese.

MAGGIORI DETTAGLI



L’Abbazia di Chiaravalle è un gioiello d’arte edificato dai monaci cistercensi all’inizio del XII secolo. La visita guidata all’Abbazia, insieme all’Orto dei Semplici e alla trecentesca torre, la famosa Ciribiciaccola, regala due ore di libertà e di quiete lontano dal caos cittadino, tra i filari di pioppi e gelsi e i riflessi delle dolci acque della campagna milanese in un piccolo paradiso alle porte di Milano.
 
Questa visita guidata vi porta alla scoperta di una piccola perla della periferia di Milano. Conosciuta anche come Santa Maria di Roveniano, l’abbazia si trova nel Parco Agricolo Sud di Milano. Fondata nel XII secolo dai monaci cistercensi, è uno dei primi esempi dopo il Duomo di gotico italiano.
Fatevi condurre dalle nostre guide turistiche alla scoperta dell’abbazia e del borgo che la circonda.
La bellezza di questo luogo è dovuta al lavoro di bonifica sapiente e minuzioso dei monaci, che hanno costruito e sanato un terra acquitrinosa e paludosa donandole nuova luce e splendore. Di suggestivo pregio in questo scenario, le nostre guide professioniste, in questo tour guidato dell’Abbazia di Chiaravalle, vi mostreranno il chiostro e la famosa Ciribiciaccola.
Il chiostro duecentesco, di cui rimangono solo il lato settentrionale e due campate,  è di grande impatto e dal lato sud apre una visuale di collegamento tra cielo e terra sulla Ciribiciaccola, il campanile dell’abbazia.
Le nostre guide professioniste vi spiegheranno l’origine misteriosa di questo strano nome che conserva nella tradizione orale dialettale della Lombardia e del milanese, le sue origini più profonde.
Infine, la nostra visita guidata dell’Abbazia di Chiaravalle si conclude quasi sempre con una tappa al Mulino dell’Abbazia ed all’Orto Dei Semplici, ovvero l’orto usato in epoca medievale dai monaci per la coltivazione e lo studio delle erbe officinali.
Particolarmente suggestivo, il Mulino dell’Abbazia di Chiaravalle è stato inaugurato nel marzo del 2009 dopo decennali opere di restauro che non solo l’hanno riportato al suo antico splendore, ma gli hanno ridonato la sua funzione originaria. E’ possibile infatti vederlo in funzione come era in epoca medievale e ad oggi è utilizzato sia per scopi produttivi che per scopi didattici. Lasciate che le nostre guide turistiche vi facciano da ciceroni su tutte le funzioni che questo mulino svolgeva e svolge ancora.
Questo piccolo gioiello è possibile visitarlo solo attraverso visite guidate e nei weekend.
Alla fine del tour dell’abbazia, nel negozietto accanto al monastero è possibile acquistare i prodotti biologici di alta qualità prodotti dai monaci.
E se decidete di visitare l’Abbazia di Chiaravalle nei mesi primaverili, è possibile partecipare alla raccolta della lavanda. Trucchi e segreti su come raccoglierla, conservarla ed utilizzarla al meglio in tutte quelle cose quotidiane, anche in cucina. 
Questo tour guidato è sicuramente uno dei più ricchi che vi rimetterà in contatto con tradizioni e sapori che hanno ormai quasi un millennio di storia di Milano e della Lombardia. 

SCOPRI LE ULTIME NOVITA'

Il più ampio catalogo di percorsi culturali e itinerari cittadini, idee ed esperienza decennale per eventi di prestigio in meravigliose cornici storico – artistiche, sono le basi del nostro lavoro di tutti i giorni per rispondere con chiarezza, velocità e passione alle esigenze dei nostri clienti.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003