Passeggiamo tra le Colonne di San Lorenzo ed entriamo nella chiesa più antica di tutta Milano. Seguiteci in questa visita guidata: un viaggio a ritroso nel tempo, alla scoperta della Basilica di San Lorenzo Maggiore, unica per la sua particolare architettura e testimone della storia più antica della Mediolanum imperiale, agli albori della Cristianità.

La nostra visita guidata alla Basilica di San Lorenzo Maggiore e alla Cappella di Sant’Aquilino vi porterà indietro nel tempo, tra i fasti della Mediolanum romana, talvolta dimenticati persino dagli stessi milanesi.
Centro strategico dell’Impero Romano e capitale dell’impero d’Occidente fra il III e il V secolo dopo Cristo, Milano conserva sottotraccia le vestigia gloriose del suo passato, a partire proprio dal quartiere di Porta Ticinese, oggi fra i luoghi della più vivace movida cittadina: chi l’avrebbe mai detto?
Qui, già nel IV secolo, sorgeva la Basilica di San Lorenzo, all’esterno delle mura cittadine, non lontano dai maggiori edifici pubblici della città romana: l’anfiteatro, il palazzo imperiale e il circo, disposti nei pressi della via Ticinensis, la strada che congiungeva Pavia a Milano e costitutiva la più importante direttrice di accesso al centro urbano. Non sappiamo con esattezza quando la basilica fu edificata, ma la sua posizione, i pregiati materiali di reimpiego con cui fu costruita e la grandiosa architettura a pianta centrale che la caratterizza fanno supporre che tra la metà del IV secolo e l’inizio del V secolo siano stati gli stessi imperatori a finanziarne l’ambizioso progetto… Quasi a rimarcare il ruolo strategico di Milano, baluardo settentrionale contro le pressioni dei barbari alle frontiere!

Forse pensata come spazio destinato sia alle grandi cerimonie civili che alle funzioni religiose, la basilica era collegata niente meno che al mausoleo imperiale, l’odierna Cappella di Sant’Aquilino, oggi nuovamente visitabile dopo un lungo restauro e apprezzabile nelle sue splendide decorazioni, stratificatesi nel corso dei secoli.
Entriamo dunque con le nostre guide turistiche nella basilica più antica della città: la sua storia proseguì ben oltre l’epoca tardo-antica, quando, fra Medioevo e Rinascimento, la chiesa conservò un ruolo e una posizione di primaria importanza… sapete ad esempio che la cosiddetta via sacra, il tratto tra San Lorenzo e il Duomo, fu la strada di accesso alla città percorsa dagli ospiti più illustri – vescovi, papi, governanti e imperatori?
Simbolo della Milano imperiale e sacrario dei primi vescovi della città, San Lorenzo si distinse anche come modello architettonico esemplare per il Rinascimento: la sua pianta centrale, simbolico richiamo alla perfezione divina e al Santo Sepolcro di Gerusalemme, fece scuola fra i maggiori architetti del tempo, da Bramante allo stesso Leonardo da Vinci.

Oggi, grazie al tour guidato condotto dalle nostre guide abilitate, potrete scoprire le tante storie di questo antico edificio, ad incominciare – occhi all’insù – dalle decorazioni a graticola che ricordano il martirio del santo paleocristiano a cui la basilica è dedicata, San Lorenzo. Sopravvissuta al Fuoco della Cicogna, all’attacco del Barbarossa, ai terremoti ed al crollo della cupola centrale, fino ai bombardamenti della Seconda Guerra mondiale, la Basilica ancora si erge maestosa davanti ai nostri occhi, insieme all’imponente colonnato che la procede: sono le sedici colonne di San Lorenzo, fra i reperti archeologici più cari ai milanesi! Testimonianze lampanti dell’antica Mediolanum, tracce indelebili di un glorioso passato che oggi ancora merita di essere raccontato!

A partire da:
€ 14.50
Durata:
Circa 90 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Corso di Porta Ticinese 35, davanti alla Basilica, sotto la statua di Costantino Imperatore

Tappe:

Interni ed esterni della Basilica di San Lorenzo Maggiore

Cosa ti attende:

  • Visita guidata a cura di Neiade Tour & Events condotta da guide abilitate in lingua italiana
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida (garantite al raggiungimento di 16 persone)
  • Neiade Membership Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 25-30 persone

Da ricordare:

Si prega di indossare un abbigliamento rispettoso del luogo (spalle e ginocchia coperte)

Vuoi vivere il tuo Tour privato?

Cancellazione:

Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

La visita è confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso contrario il biglietto sarà rimborsato.

Se hai bisogno di maggiori informazioni

Scopri come ricevere uno sconto del 10% valido su tutte le attività in calendario (anche digitali) e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!