Tra le rovine antiche e i verdi alberi del Parco delle Basiliche, si nascondono storie, misteri e segreti, angoli nascosti di rara bellezza. Sapevate che San Lorenzo con le sue Colonne è la Basilica più antica di Milano? E che un tempo qui venivano giustiziati ogni giorno streghe e untori? Seguiteci nel nostro tour guidato alla scoperta della storia di uno dei quartieri più importanti e suggestivi di Milano, oggi conosciuto soprattutto per la movida notturna, ma che cela, ad ogni passo, il fascino di una storia millenaria.

Questo tour guidato ci porta alla scoperta delle basiliche di San Lorenzo Maggiore e di Sant’Eustorgio, a pochi passi dal Carrobbio e dalle Colonne di San Lorenzo, immersi nel verde e nella quiete del Parco delle Basiliche.
Il quartiere di Porta Ticinese sui Navigli di Milano è oggi molto conosciuto e frequentato, sia per la movida che per i numerosi negozietti che lo affollano… ma quanti ne conoscono la storia, i misteri e gli angoli più nascosti e affascinanti?

Per incominciare, le nostre guide professioniste vi condurranno sul retro della Basilica di San Lorenzo, la chiesa più antica di Milano, risalente all’epoca paleocristiana e testimonianza del glorioso passato in cui Mediolanum, fra III e V secolo dopo Cristo, fu capitale de facto dell’impero romano d’Occidente. Nonostante l’imponente facciata, introdotta dalle sue sedici famose colonne e coronata dalla grossa cupola che domina la piazza frontale, la Basilica di San Lorenzo nasconde sul lato posteriore la sua parte più antica e suggestiva, incorniciata dal verde Parco delle Basiliche che da qui comincia e mette in collegamento l’antica chiesa con la Basilica di Sant’Eustorgio, anch’essa di fondazione paleocristiana e affiancata dallo splendido complesso del Museo Diocesano di Milano. Il Parco delle Basiliche, oggi intitolato a papa Giovanni Paolo II, fu concepito nel secondo Dopoguerra come una vera e propria passeggiata archeologica a raccordo dei due bei templi del culto cattolico, tra olmi, gelsi, roseti e alberi dalle forme fantasiose.

Proprio qui si nascondono le tante tracce, ormai celate ai più, del passato di Milano: dai pochi resti dell’anfiteatro romano, ruderi della grandiosa epoca imperiale, sino alle misteriose leggende di streghe ed untori, che le nostre guide turistiche saranno felici di raccontarvi. Piazza Vetra, a pochi passi da San Lorenzo, era in passato il centro di un quartiere popolare e malfamato, che prendeva il suo nome dai “vetraschi”, i giovani lavoranti che vicino a un canale di scolo grattavano con cocci di vetro le pelli degli animali, durante il processo di conciatura. Frequenti furono qui i roghi delle streghe e le esecuzioni degli eretici, ancora per tutto il Seicento, quando anche il barbiere Gian Giacomo Mora e il suo amico Guglielmo Piazza, protagonisti della Storia della Colonna Infame raccontata da Alessandro Manzoni, furono giustiziati con l’accusa di diffondere la peste, nell’agosto del 1630.
Lasciamoci affascinare dalle parole delle nostre guide e immergiamoci appieno nell’atmosfera del vecchio quartiere di Porta Ticinese: scorci e racconti insoliti non mancheranno!

A partire da:
€ 15.00
Durata:
Circa 90 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Corso di Porta Ticinese, 35, davanti alla Basilica, sotto la statua di Costantino Imperatore

Tappe:

Parco delle Basiliche; Colonne di San Lorenzo; esterni della Basilica di Sant’Eustorgio; esterni della Basilica di San Lorenzo Maggiore

Cosa ti attende:

  • Tour guidato a cura di Neiade Tour & Events condotto da guide abilitate in lingua italiana
  • Radiocuffie per non perdersi neanche una parola della nostra guida
  • Neiade Membership Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 25-30 persone

Da ricordare:

  • Si prega di indossare un abbigliamento rispettoso del luogo (spalle e ginocchia coperte)

PROTOCOLLO COVID 19

Poche semplici disposizioni per la sicurezza di tutti e per godersi il tour in tranquillità:

  • Obbligo di munirsi di mascherina personale (possibilmente chirurgica o certificata) che copra naso e bocca
  • Obbligo di distanziamento di almeno 1 mt fra un partecipante e l’altro, reso agevole dall’utilizzo del nostro sistema di microfonaggio, costituito da dispositivi disinfettati ad ogni utilizzo e radiocuffie monouso
  • Divieto di condivisione di oggetti con gli altri partecipanti del tour o con la guida
  • Divieto di partecipazione per chi presenta sintomi influenzali o è in quarantena
  • Qualora nei 14 giorni successivi al tour un partecipante dovesse manifestare sintomi riconducibili a una infezione Covid è tenuto a contattare Neiade Tour & Events (info@neiade.com) così da poter avvisare immediatamente tutti gli altri partecipanti

I nostri fornitori del sistema di microfonaggio garantiscono la sanificazione delle radioguide ad ogni utilizzo.

Vuoi vivere il tuo Tour privato?

Cancellazione:

Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

La visita è confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso contrario il biglietto sarà rimborsato.

Se hai bisogno di maggiori informazioni

Scopri come ricevere uno sconto del 10% valido su tutte le attività in calendario (anche digitali) e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!