07 Marzo 2022

Uggiosa, grigia e coperta da una coltre di nebbia… la città ambrosiana non è affatto così – o almeno, non sempre! In primavera, infatti, Milano fiorisce e sboccia – letteralmente – colorandosi delle sfumature rosate dei fiori di pesco e accendendosi del giallo delle ginestre. 

Passeggiare per la città meneghina durante i mesi primaverili è davvero piacevole ed è uno dei momenti migliori per godersi la luce nuova e brillante delle prime belle giornate alla scoperta dei suoi tesori: dai tour tra le vie ravvivate dai colori della Street Art ad una passeggiata nella natura di Parco Sempione alla scoperta delle sue bellezze artistiche e naturalistiche, passando per le eleganti vie di Porta Venezia con le sue decorazioni liberty floreali o varcando le soglie dei giardini segreti di Casa Atellani. O perchè non attraversare tutta Milano a bordo del Tram Storico per ammirare la città che rinasce? Ecco tutte le visite guidate che noi di NEIADE Tour & Events abbiamo pensato per voi!

Ecco 5 tour guidati perfetti per vivere Milano in primavera

1. Non solo toni primaverili: i colori della Street Art in città

Arrivano le belle giornate e per vivere appieno la vivacità di Milano basta scendere in strada, ma non in strade qualsiasi, bensì in quelle che sono diventate gallerie d’arte a cielo aperto grazie alle tante opere di Street Art che sempre di più stanno popolando Milano. Sono opere d’arte vere e proprie, che nascono con spirito di polemica e spesso irriverenti, ma che man mano si sono fatte accettare per il loro impatto comunicativo tanto da diventare uno dei migliori strumenti di riqualificazione e rigenerazione urbana! Dove andremo? La scelta è ampia: seguiteci per le strade dell’Ortica, un vero quartiere museo, o tra quelle del quartiere Ticinese fino ai Navigli, ma anche nelle zone più nascoste di Isola o costeggiando le sponde del Naviglio Martesana!

2. Parco Sempione, per respirare la primavera di Milano

Tra il Castello Sforzesco e l’Arco della Pace, anche Parco Sempione ha qualcosa da mostrarci. Il polmone verde di Milano riserva tantissime sorprese, unendo la sua anima naturalistica a quella storico-culturale! Basterà solo decidere quale seguire o, perchè no, lasciarsi ispirare da entrambe. Ci imbatteremo, infatti, in luoghi densi di storia, come il Palazzo dell’Arte o l’Acquario Civico, e anche in alcune opere d’arte come i Bagni Misteriosi di Giorgio De Chirico. Oppure, per gli animi più green, potremo andare alla scoperta di tanti tesori botanici inaspettati e delle specie floreali e arboree che in primavera rendono Parco Sempione ancora più bello: bocche di leone o azalee, aceri, magnolie e persino il ginkgo!

3. La Vigna di Leonardo: il giardino nascosto

C’è un luogo totalmente inaspettato a Milano, che si nasconde tra i palazzi di Corso Magenta e più precisamente tra le mura di Casa Atellani! Lo splendido edificio tardo Quattrocentesco non stupisce solo per la bellezza dei suoi interni e delle sue decorazioni… Nascosto tra i suoi cortili entriamo nel Giardino delle Delizie, che conserva la Vigna di Leonardo, proprio quella coltivata dal genio toscano. In pochi conoscono, infatti, questa passione del grande maestro che proprio qui amava rifugiarsi: nella vigna che gli aveva donato Ludovico il Moro! E pensare che ancora oggi dalle stesse viti si ottiene il prelibato vino di Leonardo. La primavera, qui, ha tutto un altro sapore!

4. La Milano Liberty

Porta Venezia è uno dei quartieri milanesi più conosciuti in tutto il mondo e tra i più trendy. In questo quartiere tutto è possibile! Passeggiando nelle sue eleganti vie, non si può non rimanere sorpresi: palazzi fiabeschi in stile Liberty, decorazioni fantasiose, citofoni a forma di orecchio, facciate abitate da figure muliebri, ornamenti floreali ovunque e addirittura dei fenicotteri rosa nascosti… Qui la primavera è come se si respirasse tutto l’anno, ma con l’arrivo vero e proprio di questa stagione il quartiere fiorisce letteralmente e la luce e i colori brillanti del mese di marzo regalano uno spettacolo di straordinaria bellezza!

5. La città dal finestrino, a bordo del Tram Storico

Ammirare tutta Milano e godere dei suoi tantissimi scorci strepitosi in un solo pomeriggio e senza girovagare come una trottola è possibile! Vi basterà solamente salire a bordo del Tram Storico, originale vettura degli anni Venti, e lasciarvi condurre dalla nostra guida attraverso le zone più belle della città alla scoperta della storia e dei tanti racconti che nutrono il capoluogo lombardo: il Castello Sforzesco, Porta Nuova, Brera, i Navigli… Rimanendo comodamente seduti a bordo, potrete ammirare dal finestrino l’intera città sbocciare.

Se siete curiosi di scovare altri percorsi appassionanti da fare passeggiando per la città in fiore, scoprite i tour di Milano a piedi!

Se hai bisogno di organizzare il tuo Evento

    Rimani aggiornato sulle prossime attività in Calendario e scopri i tour dell'estate!