Una visita guidata nella casa museo Boschi Di Stefano per gli amanti del bello, dell’arte e… delle storie romantiche! C’è una casa davvero piena di meraviglie in via Jan 15: piena zeppa di quadri, sculture e oggetti d’epoca, fu la dimora di Antonio Boschi e Marieda Di Stefano, coniugi e collezionisti! Uniti nell’amore e anche nella passione per l’arte, ci sembrerà quasi di incontrarli, attraverso le parole della nostra guida e gli oggetti della loro collezione, frammenti di un appassionante racconto sulla Milano di metà del Novecento tra arte, viaggi e musica. Moderni visitatori di questo focolare assai inusuale, assisteremo meravigliati alla successione impressionante di opere di inestimabile valore disseminate ovunque senza tralasciare alcun angolo, nemmeno le sovrapporte! Non ci credete? Seguiteci…

Una perla nel cuore di Milano

Il nostro percorso guidato alla casa-museo Boschi Di Stefano comincia già all’esterno di questo tranquillo angolo di Milano, in via Jan 15, vicinissimo al trafficatissimo Corso Buenos Aires. Infatti, è importante ricordare che la dimora, museo dal 2005 e sede anche dell’omonima Fondazione, si trova in una palazzina costruita intorno agli Anni Trenta su progetto di Piero Portaluppi, artefice di tanti altri gioielli architettonici simili a questo, come la vicina Villa Necchi Campiglio. I dettagli decorativi degli esterni e degli ambienti comuni, le balaustre di ferro battuto delle scale, i mosaici dei pavimenti e i motivi in stucco dei soffitti creano un’aura sospesa in questo luogo che accoglie con la sua bellezza il visitatore fin dalla soglia esterno.

I tesori della Casa Museo Boschi Di Stefano

Visitando con le nostre guide le sale della Casa-Museo Boschi Di Stefano passeremo in rassegna le opere dei migliori artisti italiani degli anni Trenta, Quaranta e del Secondo Dopoguerra, all’interno di ben 11 spazi espositivi. Quasi tutti sperimentatori, dall’ardito Piero Manzoni al più “classico” Carlo Carrà, dalle periferie industriali di Mario Sironi alle arditezze materiche e spaziali di Lucio Fontana. Senza dimenticare le belle ceramiche realizzate dalla stessa Marieda o i pregiati arredi d’epoca che completano gli ambienti e che furono parte della donazione dei due coniugi collezionisti al Comune di Milano. Ma è proprio attraverso il racconto di Antonio e Marieda che le opere prendono vita, grazie alla ricostruzione del loro rapporto con gli autori stessi. Andar per mostre e gallerie d’arte, coltivare amicizie con gli artisti, seguirne passo dopo passo l’evoluzione, la maturazione e le diatribe con i colleghi… Passeggiare fra le opere della collezione è come tuffarsi nel vivace clima culturale della Milano di quei decenni conoscendone tutti i protagonisti! E la loro casa si apriva, ora come allora: amici che ne apprezzavano il gusto e ne invidiavano la superba raccolta. Circolavano le voci di “quadri dappertutto: dal pavimento al soffitto, uno sopra l’altro in un succedersi senza tregua…” e lo spazio man mano mancava sulle pareti “senza risparmiare nemmeno le porte”.

E noi? Visitatori di oggi, ci lasciamo avvolgere da un museo che è stato prima di tutto spazio abitato e vissuto e ci lasciamo incantare dal racconto dell’amore sincero dei due, uniti da una passione comune per l’arte che non li rese mai infedeli l’un l’altra, ma piuttosto ancor più in sintonia!

A partire da:
€ 19.50
Durata:
Circa 90 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Via Jan 15, davanti alla casa museo

Tappe:

Interni ed esterni della Casa-Museo Boschi Di Stefano

Cosa ti attende:

  • Visita guidata a cura di Neiade Tour & Events condotta da guide abilitate in lingua italiana
  • Biglietto d’ingresso salta-fila alla Casa-Museo Boschi Di Stefano
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida (garantite al raggiungimento di 16 partecipanti)
  • Neiade Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 25-30 persone
  • Garanzia Covid Free – Per maggiori informazioni si vedano Termini e Condizioni (punto 9.2.5)

Protocollo Covid-19

Per partecipare NON è necessario essere dotati di GREEN PASS.

Poche semplici disposizioni per la sicurezza di tutti e per godersi il tour in tranquillità:

  • Raccomandazione di mascherina personale chirurgica o certificata che copra naso e bocca
  • Invito al distanziamento di almeno 1 mt fra un partecipante e l’altro, reso agevole (per gruppi superiori alle 15 persone) dall’utilizzo del nostro sistema di microfonaggio, costituito da dispositivi disinfettati ad ogni utilizzo e radiocuffie monouso
  • Divieto di partecipazione per chi presenta sintomi influenzali o è in quarantena
  • Qualora nei 14 giorni successivi al tour un partecipante dovesse manifestare sintomi riconducibili a una infezione Covid è tenuto a contattare Neiade Tour & Events (info@neiade.com) così da poter avvisare immediatamente tutti gli altri partecipanti

I nostri fornitori del sistema di microfonaggio garantiscono la sanificazione delle radioguide ad ogni utilizzo.

Vuoi vivere il tuo Tour privato?

    Cancellazione:

    Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

    La visita è confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso contrario il biglietto sarà rimborsato.

    Se hai bisogno di maggiori informazioni

      Rimani aggiornato sulle prossime attività in Calendario e scopri i tour dell'estate!