Immergiti nella bellezza del neoclassicismo a pochi passi da Milano, con una visita guidata presso la Villa Reale di Monza: tesoro unico nel suo genere. Entra con noi nelle sfarzose sale e attraversa i corridoi di un edificio che pullula di storia e di racconti, dai tempi della dominazione austriaca fino al regno dei Savoia. Un tour per vivere una giornata… da vero re! La storia della Villa di Monza si apre con l’arrivo del nuovo governatore a Milano: l’arciduca Ferdinando d’Asburgo, figlio dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria, nel 1777. In soli tre anni la Reggia fu completata dall’architetto Piermarini, non lontano da tante altre ville di delizie immerse nel verde lombardo… ancor oggi, con i suoi splendidi Giardini Reali, è un luogo che merita senz’altro una visita guidata, per chi si trova a Milano e dintorni.

Villa Reale: il neoclassicismo a Monza

La Reggia di Monza si presenta come un gioiello architettonico unico nel suo genero, un edificio che ha tante storie da raccontare. La sensazione di attraversare secoli di splendore si percepisce maggiormente passando tra le sue sale e i suoi corridori, ricchi di decorazioni e ornamenti, che dall’età della dominazione austriaca ci portano all’epoca napoleonica e poi ai fasti dei Savoia. Gli interni della Villa Reale hanno ospitato reali e dignitari: si possono osservare gli splendidi arredi che rivestono le sale come marmi e parquet, affreschi e tappezzerie, nelle oltre 700 stanze della Villa. Accedere agli appartamenti privati dei sovrani Umberto I e Margherita di Savoia è un’esperienza unica.

La funzione della Reggia di Monza era quella di residenza estiva, già per volontà dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria manifestatasi tra il 1777 e il 1780. L’intero edificio venne progettato dall’architetto Giuseppe Piermarini, in pieno stile neoclassico; la Villa si presenta con una pianta a “U”, alla quale vennero aggiunte in seguito due ali laterali per le stanze e altre due sezioni destinate alla servitù e alle stalle. Il complesso della Villa comprende la Cappella Reale, la Cavallerizza, la Rotonda dell’Appiani, il Teatrino di Corte, l’Orangerie. Nel primo piano nobile sono le sale di rappresentanza, gli appartamenti di Umberto I e della Regina Margherita. La fronte della Villa rivolta a est si apre sui Giardini all’inglese progettati dal Piermarini.

Un gioiello da esplorare in compagnia delle nostre guide professioniste, non troppo lontano dal Duomo di Monza e a soli dieci minuti dal centro della città!

Il Parco Reale, un polmone verde

Il Parco della Reggia di Monza, area verde fra le più grandi d’Europa, è anch’esso tutto da scoprire. Famoso per l’Autodromo, ma nato per volere del vicerè Eugenio di Beauharnais, figliastro di Napoleone, come corollario alla splendida Villa Reale di fondazione asburgica, cela un passato interessantissimo, dove agricoltura, villeggiatura e antiche tradizioni lombarde s’incontrano nelle storie che la nostra guida saprà raccontarci durante il nostro tour guidato.

Qui, ben più che in Parco Sempione a Milano, la natura era (e ancora è!) protagonista, fra alberi, siepi, campi e filari: la vocazione contadina di queste terre si è mantenuta fino a poco tempo fa, poiché le grandi famiglie nobiliari amavano possedere qui le proprie residenze estive e mettevano a reddito i grandi appezzamenti di terreno.

Si parte dal roseto della Villa Reale, creato nel 1964 per volere di Niso Fumagalli in un parterre laterale del cortile d’onore dell’elegante residenza neoclassica: la collezione di oltre 4.000 rose, nella rigogliosa fioritura di maggio, non potrà che incantarvi! Da qui, il percorso continua lungo i bei viali del Parco, da cui ammirare i tanti scorci che la Villa Reale di Monza sa regalare.

A partire da:
€ 25.00
Durata:
Circa 120 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Viale Brianza, 1, 20900 Monza MB

Tappe:

Villa Reale di Monza, Giardini Reali e Parco di Monza

Cosa ti attende:

  • Visita guidata a cura di Neiade Tour & Events condotto da guide abilitate in lingua italiana
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida (garantite al raggiungimento di 16 partecipanti)
  • Biglietto di ingresso salta-fila per l’ingresso alla Villa Reale di Monza
  • Neiade Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 24 persone

Protocollo Covid-19

Per partecipare NON è necessario essere dotati di GREEN PASS.

Poche semplici disposizioni per la sicurezza di tutti e per godersi il tour in tranquillità:

  • Raccomandazione di dotazione di mascherina personale (possibilmente chirurgica o certificata) da usare solo all’occorrenza
  • Invito al distanziamento di almeno 1 mt fra un partecipante e l’altro, reso agevole (per gruppi superiori alle 15 persone) dall’utilizzo del nostro sistema di microfonaggio, costituito da dispositivi disinfettati ad ogni utilizzo e radiocuffie monouso
  • Divieto di partecipazione per chi presenta sintomi influenzali o è in quarantena
  • Qualora nei 14 giorni successivi al tour un partecipante dovesse manifestare sintomi riconducibili a una infezione Covid è tenuto a contattare Neiade Tour & Events (info@neiade.com) così da poter avvisare immediatamente tutti gli altri partecipanti

I nostri fornitori del sistema di microfonaggio garantiscono la sanificazione delle radioguide ad ogni utilizzo.

Vuoi vivere il tuo Tour privato?

    Cancellazione:

    Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

    La visita è confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso contrario il biglietto sarà rimborsato.

    Se hai bisogno di maggiori informazioni

      Dai un occhio a tutte le novità in arrivo per scoprire la nostra Milano anche nella suggestiva atmosfera dell'autunno!