Con questa visita guidata al nuovo Museo del Design, continuiamo il nostro viaggio all’insegna della città contemporanea. Il Design, eccellenza milanese, è il grande protagonista di questo tour guidato che si svolge nel Palazzo dell’Arte, sede storica della Triennale di Milano, a due passi da Parco Sempione. Il Museo del Design ci propone un percorso dinamico e sorprendente, per conoscere le grandi icone della creatività italiana, dal Dopoguerra agli anni Ottanta del XX secolo. Spaziando da Achille Castiglioni a Vico Magistretti, da Giò Ponti a Ettore Sottsass, tanti i capolavori contemporanei da ammirare, connubio di artigianalità e sperimentazione tecnologica.

Una visita guidata al nuovo Museo del Design è certamente d’obbligo in una Milano che, negli ultimi anni, ha fatto del Design uno dei motivi di massima attrattiva a livello internazionale, a partire dall’ormai imprescindibile appuntamento della Milano Design Week. Quante volte avete passeggiato nei viali di Parco Sempione, all’ombra della Torre Branca e non lontano dal Palazzo dell’Arte, sede storica della Triennale di Milano? Eppure, non tutti fra voi sapranno che dal 2019 questo importante edificio della Milano novecentesca (costruito fra il 1931 e il 1933 su progetto dell’architetto Giovanni Muzio) accoglie le ricchissime collezioni del Museo del Design.

L’esposizione permanente oggi visibile in Triennale, improntata ad un allestimento semplice e lineare, ripercorre cronologicamente le principali tappe della storia del design italiano, facendo rivivere capolavori e protagonisti attraverso una loro puntuale contestualizzazione storica. Seguendo le nostre guide vedrete come la collezione esposta, selezione dei 200 pezzi più iconici fra i 1.600 oggetti appartenenti al vasto patrimonio della Triennale, racconta la storia di questa importante istituzione culturale internazionale, impegnata nella restituzione della complessità del contemporaneo attraverso una pluralità di linguaggi: design, architettura, arti visive, sceniche e performative.
Nata nel 1923, in occasione della Prima esposizione internazionale delle arti decorative, svoltasi a Monza, la Triennale trovò ben presto la sua sede naturale nella città di Milano: dal 1933 la rassegna monzese si spostò presso il Palazzo dell’Arte, creato grazie al generoso contributo della famiglia Bernocchi, imprenditori del settore tessile ben consapevoli del ruolo crescente che il design avrebbe rivestito per le industrie italiane.

Pezzo della storia creativa e tecnologica di Milano e d’Italia, la Triennale è oggi uno dei poli culturali fra i più dinamici nella città. Una visita alle sale del suo nuovo Museo del Design non potrà che sorprendervi: dalle macchine Olivetti alle luci avveniristiche di Achille Castiglioni a Vico Magistretti, dai progetti di Giò Ponti ai variopinti arredi di Ettore Sottsass, sarà un vero viaggio alla scoperta della sperimentazione contemporanea, in un infinito caleidoscopio di forme, colori e soluzioni funzionali.
Ultima tappa, imperdibile, a completamento della visita? Vi consigliamo di godervi un aperitivo presso il Caffè della Triennale, per respirare tutta la moderna creatività di questo magico luogo della Milano contemporanea.

A partire da:
€ 26.00
Durata:
Circa 90 minuti
Si richiede di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio nel punto di incontro indicato.
Punto di incontro:
Viale Emilio Alemagna, 6, davanti alla Triennale

Tappe:

Palazzo dell’Arte; collezione permanente del Museo del Design

Cosa ti attende:

  • Visita guidata a cura di Neiade Tour & Events condotta da guide abilitate in lingua italiana
  • Biglietto salta-fila al Museo del Design
  • Radiocuffie per un migliore ascolto della nostra guida (garantite al raggiungimento di 16 persone)
  • Neiade Membership Card e bollini da accumulare per ottenere una visita guidata in omaggio
  • Piccoli gruppi di massimo 25-30 persone

Vuoi vivere il tuo Tour privato?

Cancellazione:

Puoi cancellare o spostare la prenotazione fino al 10° giorno prima della visita; fino al 5° giorno precedente sarà trattenuto il 50% della tariffa; dal 4° giorno prima della visita la prenotazione si intende definitivamente confermata.

Se hai bisogno di maggiori informazioni