26 Luglio 2021

Ogni milanese sa che il Fuorisalone è probabilmente l’evento più atteso dell’anno in città. Anche quest’anno, Milano ha accolto migliaia di turisti, in quel clima frizzante di allegria e curiosità che anima i quartieri protagonisti di un evento unico al mondo. Nel capoluogo meneghino l’innovazione e la creatività incontrano l‘identità e le tradizioni cittadine: una storia che come Neiade Tour & Events non possiamo non raccontare proprio nel polo dove questo connubio meglio si esprime, nel cuore del Brera Design District!

ASCOLTA IL PODCAST

spotify-podcast-badge

Brera Design District è un progetto ideato e curato da Studiolabo, che nasce nel 2009 come operazione di marketing territoriale e diventa, nel giro di pochi anni, un brand riconosciuto a livello internazionale. Da sempre promuove lo sviluppo commerciale e culturale del distretto più suggestivo e importante di Milano, consolidandosi negli anni come punto di riferimento per il design su scala internazionale. Sviluppando networking sul territorio, dà voce al racconto delle persone che vivono il distretto e restituisce un’immagine unica del quartiere. Offre così un’esperienza immersiva rivolta al turista e a un pubblico diffuso che trova oggi spazio nella nuova piattaforma Brera Experience.

Per questi motivi, Neiade Tour & Events è lieta di collaborare con Brera Design District nella sua missione di raccontare e valorizzare il territorio del quartiere, offrendo ai cittadini e ai visitatori la possibilità di addentrarsi nei suoi angoli più suggestivi, tra viette ciottolate, botteghe storiche e antiche boutique e scoprire l’anima più autentica con una serie di visite guidate ed esperienze uniche appositamente pensate per il Fuorisalone. Un viaggio esclusivo fra passato e presente, per conoscere anche il lato più innovativo del quartiere, ammirando gli showroom e gli store che rendono Brera un vero e proprio centro del design internazionale.

All’insegna di esperienze inedite, ed esclusive, ci prepariamo a vivere appieno la città, scoprendone sia la storia secolare che le ultime creazioni di artisti, designer, architetti e aziende, che ogni anno rendono il quartiere, soprattutto durante il Fuorisalone, uno dei più dinamici di Milano.

In questo articolo vi presentiamo in anteprima i tour guidati di Brera che abbiamo ideato inizialmente per la Milano Design Week 2021 in collaborazione con il polo di Brera Design District, con un ventaglio di proposte per tutti, visitatori, aziende e addetti ai lavori:

  • I tour per il pubblico: non solo installazioni, sculture colorate e oggetti di design che impreziosiscono le vie di Milano durante il Fuorisalone. Riscopriremo passeggiando la lunga storia e le diverse anime del quartiere Brera: l’anima più antica e bohémien, ma anche il suo lato più verde e innovativo. Senza tralasciare il volto più romantico e piccante del distretto…
  • I tour e le experience per le aziende e i gruppi privati: tra gli eventi glamour, i moderni showroom e location esclusive del Brera Design District, ci sarà anche tempo per immergersi nell’eleganza senza tempo del quartiere. E lo faremo con tante proposte uniche e personalizzabili, lasciandoci sorprendere da format esperienziali in cui arte, tradizione enogastronomica e profumi si fondono in un’atmosfera magica.
brera-design-district-fuorisalone-2021-neiade-tour-events1

Tour guidati per il pubblico alla scoperta del Brera Design District

Tour fra le case chiuse di Brera

Non sono poi così lontani i tempi in cui Brera era conosciuta come la Contrada di tett, vecchio quartiere a luci rosse di Milano. Dove oggi si susseguono boutiques, ateliers, showroom di design e raffinate gallerie d’arte, i racconti delle nostre guide si perderanno tra vecchie storie e curiosità piccanti… In questi luoghi, infatti, un tempo si celavano bordelli e negozi popolari, attività commerciali molto “particolari”!
Con questo tour guidato alla scoperta dei segreti di quello che fu il quartiere a luci rosse della città, tra case chiuse e storie misteriose, il fascino del lato più sensuale di Milano è assicurato…

Tour a piedi per Brera, sulle tracce dei Navigli e dell’animo più bohémien del quartiere

Un tour guidato a piedi dedicato ai più nostalgici, innamorati delle atmosfere d’antan che solo il quartiere più pittoresco di Milano sa evocare. Sarà un viaggio sulle tracce della vecchia Brera, perduta, ma mai dimenticata. La Brera dei Navigli, che attraversavano questo angolo di città rendendolo simile ad una piccola Venezia. La Brera dall’animo più bohémien dei bar e dei luoghi di ritrovo per artisti e scrittori intorno all’Accademia delle Belle Arti. La Brera delle botteghe, delle viuzze acciottolate e dei palazzi storici, come la storica sede del Corriere della Sera e Palazzo Brera, che accoglie l’omonima Pinacoteca.

Tour guidato da Brera a Porta Nuova: la Milano più green e internazionale

Un itinerario guidato all’insegna del connubio tra tradizione e innovazione, che ha inizio nel cuore antico di Brera e indugia sino all’avveniristico quartiere di Porta Nuova, fra grattacieli e parchi avveniristici. Le nostre guide ci condurranno nella Milano più verde. Nei cortili dei palazzi del quartiere Brera e nello spazio verde dell’Orto Botanico, sembra ancora sopravvivere l’anima green del quartiere, tenace di fronte a mille trasformazioni urbane. E poco più in là, oltre l’antica Chiesa di San Marco, in direzione Porta Nuova, si stagliano i profili dei grattacieli e l’architettura intesse un felice dialogo con la natura. Ne sono esempi magnifici il celebre Bosco Verticale e il giardino botanico di concezione contemporanea Biblioteca degli Alberi – BAM.

brera-design-district-fuorisalone-2021-neiade-tour-events1

Tour ed Experience esclusive per le aziende nel Brera Design District

Brera tra showroom e addresses storici

Fulcro del Brera Design District, location di sorprendenti installazioni e sede privilegiata durante il Fuorisalone per i design showroom presenti in città, il quartiere di Brera è anche collezione di preziosi addresses e negozi storici, tappe imperdibili della nostra speciale passeggiata guidata fra indirizzi appositamente selezionati. Botteghe storiche e drogherie, antiquari e argentieri, che tramandano i valori più autentici dell’operosità meneghina, dell’artigianalità e del made in Italy. Una ricerca di vecchie insegne, botteghe storiche e… Bottiglie d’annata: dopo il tour guidato, il proprietario della storica Enoteca Cotti in via Solferino accoglierà i partecipanti per la degustazione di un calice dei vini italiani più blasonati. Un’experience esclusiva per assaporare la storia del quartiere e le sue trasformazioni, raccontate dalla voce del titolare, e l’eccellenza enogastronomica del territorio.

Cibo e arte in dialogo alla Pinacoteca di Brera

Nel cuore del famoso distretto della Milano Design Week e all’interno della Pinacoteca, simbolo del quartiere, tanti gli itinerari possibili, da confezionare secondo infinite chiavi di lettura, interamente personalizzabili. Il più gustoso? Un percorso guidato alla scoperta del ricco dialogo tra arte e cibo nei capolavori della Pinacoteca di Brera, specchio di usi, costumi e pietanze del passato e prova dell’abilità rappresentativa e simbolica dei pittori. Dalle ceste di frutta e verdura della Fruttivendola di Vincenzo Campi e dai cibi della Pasqua ebraica nella Cena in Emmaus di Caravaggio alle primizie del mercato di Eataly Milano Smeraldo, il passo è breve. Una passeggiata dal cuore del quartiere Brera conduce fino ai confini di Porta Nuova, dove, all’ombra dei grattacieli di piazza Gae Aulenti, ci aspetta una passeggiata tra le bancarelle del mercato di Eataly Milano Smeraldo. Il luogo perfetto per vivere un’experince gastroculturale originale e coinvolgente e per scoprire le prelibatezze del made in Italy, all’ora dell’aperitivo, proseguendo a tavola il viaggio fra arte e gusto incominciato fra le sale della Pinacoteca di Brera.

Da Brera a Porta Nuova, l’esperienza della Milano più green

Brera è un angolo cangiante della città di Milano, sospeso fra nostalgiche atmosfere d’antan e la modernità dello skyline che, ai suoi confini settentrionali, si sviluppa nel progetto di riqualificazione di Porta Nuova. In questo itinerario speciale e personalizzabile pensato per il Fuorisalone 2021, Milano mostra il suo volto più green: nelle tracce dei Navigli in Brera, nel foliage del Bosco Verticale, nei prati fioriti della Biblioteca degli Alberi, nei profumi e nei sapori del mercato Eataly Milano Smeraldo. All’ombra dei grattacieli di Porta Nuova, l’eccellenza architettonica incontra l’eccellenza culinaria della Lombardia e di tutte le regioni italiane, che trova espressione nel progetto Eataly Milano Smeraldo. Qui i partecipanti potranno vivere un’esperienza gastroculturale innovativa, immergendosi fra i colori, i profumi e i sapori del mercato e gustando all’ora dell’aperitivo le prelibatezze più stuzzicanti del made in Italy, in un’area riservata per gli ospiti.

Esperienza olfattiva nel cuore profumato di Brera

Che si tratti delle essenze floreali e resinose dell’Orto Botanico o degli effluvi profumati che trapelano dalle boutiques profumiere di nicchia di via Fiori Chiari, Brera è la meta giusta per un evento aziendale personalizzato e per la coccola di una vera esperienza olfattiva alla scoperta dell’essenza più esclusiva del quartiere. Un’immersione multisensoriale per cogliere l’identità cangiante di uno degli angoli più ammalianti di Milano: da braida, terra selvaggia di orti e boschi, a vero e proprio Distretto del Profumo in città. Brera è il luogo giusto per ripercorrere le origini storiche dell’arte profumiera, vivendo in prima persona experience uniche e per pochi all’interno delle profumerie artistiche del lusso. The Merchant of Venice solo per questa speciale occasione riserverà la propria boutique «a porte chiuse» per il gruppo ristretto di ospiti, che saranno guidati da un’esperta profumiera in un inebriante percorso olfattivo e, volendo, anche nella creazione di una propria personalissima fragranza.

La Pinacoteca di Brera, vissuta tra museo e bistrot

La Pinacoteca di Brera, l’istituzione artistica milanese per eccellenza, è il fiore all’occhiello del quartiere Brera. Impossibile non conoscerla, almeno di fama. Doveroso visitarla in occasione della Milano Design Week, privilegiando sguardi inediti e itinerari personalizzati e concedendosi un’esperienza ricercata, connubio di bellezza, stile e gusto. Collezioni di ineguagliabile bellezza ci attendono nelle sale da poco rinnovate di un museo sempre più al passo coi tempi: dal Rinascimento all’Ottocento romantico, i capolavori non mancheranno… E per impreziosire ulteriormente la visita guidata, d’obbligo una tappa al nuovo Caffè Fernanda, bistrot del museo intitolato alla storica direttrice della Pinacoteca di Brera, Fernanda Wittgens, e situato nella raffinata cornice del Cortile d’Onore di Palazzo Brera. Che si tratti di una gustosa colazione, uno stuzzicante aperitivo o un light lunch, qui si può godere del perfetto momento di relax dopo una giornata in fiera e tra un evento del Fuorisalone e l’altro, in un’area riservata per gli ospiti.

Altri articoli dal nostro blog che potrebbero interessarti:

Gli itinerari del design del Fuorisalone che attendono di essere vissuti

Le nuove mostre da non perdere in autunno a Milano: emozioni, incantesimi e colori

Se hai bisogno di organizzare il tuo Evento

Scopri come ricevere uno sconto del 10% valido su tutte le attività in calendario (anche digitali) e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!